Mio figlio non mangia: sportello telematico al Bambin Gesù

Ultima modifica 19 Ottobre 2015

E’ difficile tenere una dieta varia ed equilibrata se in casa i più piccoli si rifiutano di avvicinarsi al cibo o se proprio non vogliono neanche assaggiare determinati alimenti (come frutta, verdura, legumi, etc…)

In alcuni casi, questa forte selettività del cibo da parte dei bambini, potrebbe degenerare in disturbi alimentari successivi. Per questo motivo e per aiutare tutte le famiglie che non sanno come affrontare questo genere di problemi quotidiani, l’Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma vuole aprire un nuovo canale di comunicazione con i genitori.

mio figlio non mangia

A partire da domani 20 ottobre, alle ore 12.00, online, e più precisamente sulla pagina facebook dell’ospedale stesso, il nutrizionista Giuseppe Morino sarà disponibile per spiegarci certe dinamiche che si innescano in famiglia a tavola, sarà disponibile per rispondere in diretta a tutte le nostre domande e ci indicherà come andare avanti.

Mio figlio non mangia!

L’ospedale ha già pubblicato delle regole guida da osservare contro la selettività alimentare dei bambini:

  • Tutta la famiglia deve mangiare lo stesso pasto: no, quindi, a diverse pietanze tra adulti e bambini
  • Riproporre più volte gli stessi alimenti, anche se non vengono neanche assaggiati la prima volta
  • Non forzare il bambino a mangiare un determinato cibo, promettendo premi e ricompense
  • Rispettare gli orari dei pasti
  • Evitare distrazioni come tv accesa e videogiochi
  • Organizzare un percorso di familiarizzazione con il cibo attraverso spiegazioni e coinvolgimenti del bambino o del ragazzo
  • Andare insieme a fare la spesa
  • Cucinare insieme
  • Dopo aver cucinato insieme, assaggiare insieme
  • Stare in cucina anche per gioco e per far festa!

Per qualsiasi approfondimento e per soddisfare le nostre curiosità di genitori, ci vediamo online domani dalle ore 12.00 sulla pagina facebook ufficiale: https://www.facebook.com/ospedalebambinogesu/timeline e sul gruppo: https://www.facebook.com/groups/1044569482254129/

Micaela

Rispondi