MomYAngel: il nuovo bando per l’occupazione femminile dedicato alle mamme.

Ultima modifica 10 Gennaio 2018

 

Partirà in ottobre la prima edizione del percorso MomYAngel promosso dalla Mom&Woman Onlus, associazione nazionale a tutela dei diritti delle mamme e delle donne. Il bando è a favore di mamme disoccupate e precarie che vogliono rimettersi in gioco come libere professioniste. Il mondo del lavoro, specialmente in Italia, non favorisce in molti casi la conciliazione di un percorso professionale con la responsabilità di genitore. Dall’altra parte, gli ultimi colpi inferti all’economia non hanno agevolato la situazione. Capita così che molte mamme scelgano la strada dell’indipendenza. Perchè? Perchè da una parta possono gestire autonomamente il proprio tempo e non delegare la crescita dei propri figli ad altri per seguire gli orari classici degli uffici. Dall’altra parte, possono costruire un percorso di crescita e di carriera puntando sui propri punti di forza, il proprio valore e le proprie passioni.

MomYAngel_formazione

Il progetto prende il nome di MomYAngel e punta a selezionare sul territorio nazionale eccellenze femminili per un percorso di formazione e coaching dedicato. Ma qual è il profilo della MomYAngel? Prima di tutto è una mamma con grandi doti empatiche e relazionali, che conosce perfettamente vantaggi e svantaggi della maternità e che è in grado di scambiare le proprie competenze per aiutare altre mamme, senza salire in cattedra né giudicare il vissuto. La MomYAngel è una coach che aiuta a trovare le risposte più conformi alla propria natura, allenando la consapevolezza e riconoscendo le proprie risorse.

Le MomYAngel selezionate seguiranno un percorso formativo che mescola nel modo giusto teoria e pratica, per acquisire da subito competenze spendibili e semplici da applicare, non solo nel rapporto con altre mamme, ma anche nelle normali relazioni quotidiane.

Alcuni dei temi trattati saranno:

– La comunicazione efficace e gli strumenti per instaurare velocemente rapporti di fiducia ed empatia
– Comprendere le modalità di pensiero e gestire le emozioni proprie e altrui (figli, partner, ecc.)
– Gestire problematiche e resistenze in famiglia
– Work-life balance,  gestione del tempo e dei carichi lavoro-famiglia per la donna
– Impostare nuovi obiettivi e raggiungerli, organizzare le priorità e prepararsi al ritorno al lavoro
– Gestire il cambiamento e la visione del futuro
– Prevenire depressione e stress post parto
– Recuperare l’amor proprio, nonostante la maternità, per amare ancora di più il bambino
– Educare la coppia a una genitorialità consapevole.

mamma

I principali requisiti per accedere al bando riguardano il possesso di una laurea o di un diploma in qualsiasi disciplina, l’essere mamme, l’aver compiuto 21 anni e possedere una perfetta conoscenza della lingua italiana. Ovviamente, a questi si affiancano doti relazionali e umane, come empatia, pazienza, generosità e condivisione.

Questo percorso è unico nel suo genere e parte dalla selezione di donne e mamme disoccupate per consentire loro di accedere a una formazione pratico-esperienziale, che le renda molto competitive nel mondo del lavoro. Le MomYAngel avranno inoltre la possibilità di essere inserite in un percorso di aggiornamento e supporto continuativo. Per accedere alla selezione è necessario compilare l’allegato inserito nel bando di selezione, corredato di curriculum e lettera motivazionale, entro e non oltre il 28 Settembre 2014 e mandarli a recruitingmomandwoman@gmail.com

Superata la fase di selezione, le candidate parteciperanno al corso di formazione (della durata di 16 ore, con sedi a Roma e Milano). Il corso di formazione è strutturato in collaborazione con Abigail srl, società di consulenza manageriale e formazione esperienziale, e la Dott.sa Eleonora Mauri, Coach & Master Pratitioner di PNL, con il patrocinio di ItaliaIndustria. I contenuti della formazione verranno proposti con una metodologia pratico- esperienziale e saranno sviluppati secondo metodiche di mindfulness e pnl. Tutte le candidate che supereranno con profitto la formazione e la valutazione finale saranno iscritte nell’elenco nazionale delle MomYAngel e potranno lavorare come libere professioniste nei territori di appartenenza.  

Per saperne di più e per aderire al bando clicca qui.

Rispondi