New York Times: Assisi è ora anche meta New Age.

0
352

Ultima modifica 8 Settembre 2015

Il famoso quotidiano statunitense New York Times ha dedicato ad Assisi la sua prima pagina: «Nuovi pellegrini, ora è anche meta New Age»

DSCN2454

L’articolo descrive la vita di San Francesco, i luoghi in cui è nato, cresciuto e che ha scelto per il suo percorso spirituale.
La giornalista che ha firmato il pezzo, Nina Burleigh, definisce il Santo Umbro “l’Hippie originale”, precursore di uno stile di vita dedicato alla meditazione e alla ricerca di se stessi.

Assisi, da sempre considerata la cittadina umbra legata alla religione e alla spiritualità per eccellenza, diventa ora meta anche di turisti non cattolici, amanti dei massaggi ayurvedici e dello yoga, dal profilo vagamente “alternativo”.

A primo impatto questo articolo potrebbe lasciare a bocca aperta o potrebbe sembrare quasi blasfemo, soprattutto per quei pellegrini che ogni anno visitano la città ripercorrendo ogni passo del Santo Patrono d’Italia, in un intimo ed intoccabile senso religioso. Riflettendo però, non c’è niente di cui meravigliarsi. Assisi è uno di quei posti in cui si può sintonizzare la propria anima con l’energia spirituale. E proprio San Francesco ci ha insegnato ad essere “fratelli” di ogni singola creatura animata o inanimata. Come poter biasimare, quindi, coloro che scelgono questo posto per liberi di riposare, ritirarsi, fare i pellegrini o semplicemente i visitatori. Ma soprattutto per sentirsi liberi di ESSERE.

Rispondi