Olio caldo sulla pelle: provare… per credere :)

Ultima modifica 4 Marzo 2020

Provate ad immaginare il vostro letto, cosparso di petali, le luci soffuse e l’essenza di sandalo che si propaga per la stanza.
Vi sdraiate inebriate da questa atmosfera sensuale e il vostro compagno si avvicina per farvi un massaggio, ma l’olio che vi sta colando sulla pelle non è il classico olio da massaggio, ma l’olio caldo di una candela, creata apposta per questo scopo. Il tocco delle mani e il piacere che esse donano, viene amplificato dal calore dell’olio profumato.

Ebbene sì, esistono candele per il massaggio, hanno varie profumazioni, dalle più dolci, come Frutta Esotica, Vaniglia o Miele, fino a quelle più delicate o speziate come Rosa, Lavanda, Muschio, Monoi e Tè verde.

Si accendono, creando un’atmosfera romantica nella stanza e si lascia che sprigionino il loro profumo afrodisiaco. Mano a mano che si sciolgono, creano un olio caldo che userete poi per massaggiare o farvi massaggiare la pelle.

Vi ho parlato più volte dell’importanza del massaggio nella coppia e di quanto questo faccia bene al corpo e allo spirito, questa volta voglio portarvi un po’ più in là, facendovi conoscere le candele da massaggio.

Il nostro corpo è cosparso di ricettori del piacere e con l’olio caldo si attivano ancora di più. Immaginatelo colarvi sulla schiena o sul petto, sarà una sensazione paradisiaca, soprattutto se accompagnata dal tocco delle mani di chi amate.

Non vi sto proponendo giochi estremi, niente scottature o dolore, l’olio mantiene sempre una temperatura attorno ai 36° quindi non scotta, ma riscalda….fuori e dentro! Potrete inventare assieme al vostro partner nuovi giochi e creare nuove emozionanti sensazioni, per far crescere ancora di più la complicità e il piacere nelle vostre effusioni amorose. A volte basta molto poco per rinnovare un rapporto….provateci!

Rispondi