Oltre alla gonna c’è di più…

Ultima modifica 26 Agosto 2015

Chi ha detto che noi mamme non possiamo più metterci la minigonna?

Certo, dopo aver fatto un figlio, o magari due la nostra vita non è quella di prima, e con il passare degli anni le nostre gambe non sono più quelle di quando avevamo 18 anni, e allora? Io adoro la minigonna, e non saranno certo i 45 anni che mi porto appresso ad impedirmi di metterla! Che poi, 45… è solo una questione anagrafica.

giovani-e-amore

Cio’ che è cambiato è che mentre qualche anno fa andavo in giro per mercatini alla ricerca della gonna perfetta, ora mi siedo comoda sul divano, con caffè, pc e inizio a girovagare su internet, nei vari siti. La gonna di jeans rimane la mia preferita, corta, stretta, lunga, larga… ideale sempre.

Ora, non vorrei fare la romantica della situazione, ma la gonna in jeans mi ricorda la mia adolescenza, il mio primo amore. Le lunghe passeggiate mano nella mano sulla spiaggia, la voglia di stare insieme. C’ è stato un tempo in cui praticamente vivevo in jeans e soprattutto non mettevo mai i pantaloni. Ricordo che le mie amiche mi chiedevano sempre il perchè e io rispondevo pronta che i pantaloni non erano femminili!!

Pensate mai alla vostra adolescenza? A me capita spesso, soprattutto quando vedo gruppi di giovani con i pantaloni a vita bassa, anzi bassissima che parlano uno slang spesso ridicolo. Io non sarei mai riuscita ad indossare un capo in quel modo, e credo nessuno dei miei amici, anzi.. noi eravamo ben attenti che i pantaloni in questione evidenziassero le nostre forme piuttosto che le nostre mutande.

Un po’ tutto era diverso, sicuramente vivevamo più emozioni e anche il  ‘rito dell’amore’ era tutta un’altra cosa.
Ricordate il brivido che si provava quando rientrando a casa la sera la mamma ci diceva che aveva chiamo ”lui”? La corsa al telefono, magari occupato dal fratello o dal papà, per richiamarlo e sentire la sua voce!

Bei tempi direbbe mia nonna. Eh si… bei tempi…

Valentina

Rispondi