Organizzare una festa di compleanno a Roma? Leggete qui!

0

Finalmente è arrivato questo giorno!

Dopo aver fatto il count-down dall’inizio del mese, anzi, dell’anno, ci siamo: la festa di compleanno per i 4 anni di mio figlio.

Alzi la mano chi non ha provato ad organizzare una festa di compleanno per i propri figli ritrovandosi nel panico totale?

Organizzare una festa di compleanno a Roma

Dove, a che ora, animazione sì o no, tema della festa, torta, cibarie varie, festoni e tutto il resto.

Il vero obiettivo però alla fine è il divertimento per tutti i partecipanti, la soddisfazione del festeggiato e la consapevolezza di aver regalato spensieratezza e allegria a tutti.

Tenendo conto del budget che ognuno ha a disposizione, si possono scegliere sale apposite in affitto per compleanni in parrocchia, nelle ludoteche, nei parchi, in scuole private.
Noi abbiamo scelto un asilo privato, con uno spazio verde esterno molto grande in modo da poter sfruttare la bella giornata e il tempo ci ha graziati miracolosamente!

Ciò che però non deve assolutamente mancare è l’anima della festa: il divertimento!

festa di compleanno a roma

Un altro fattore da considerare per capire che tipo di intrattenimento offrire è la fascia d’età dei festeggiati, perché se si parla di bimbi al di sotto dei 3 anni, il consiglio è quello di non creare feste caotiche e dispersive, troppo lunghe o con troppi stimoli che potrebbero far stancare subito i piccoli.

Dai 3 anni fino ai 7-8 circa l’animazione offre scelte differenti, a seconda della richiesta del cliente e del budget: giochi di movimento, staffette, giochi a squadre, giochi con materiali, giochi in musica, balli, teatrino dei burattini, sculture di palloncini.

festa animazione baby dance

Dato che non sono in grado di intrattenere personalmente una banda di 25-30 piccole pesti, ho pensato di informarmi sulle varie opzioni che offrono gli animatori delle feste.
Su suggerimento di una mamma di Roma che ci segue sulla nostra pagina fb, ho contattato Federica Zambrano di Zigo Zago Animazione per avere informazioni. Subito disponibile, Federica ha risposto a tutte le mie domande, e credetemi, non sono state poche per una mamma curiosa ed esigente come me!

Ci siamo fidati e abbiamo fatto bene! Una festa davvero strepitosa.

Una doppia festa! Sì perché Mattia e una sua amichetta di scuola hanno festeggiato insieme il loro compleanno. Gli animatori Simone e Federica hanno saputo accogliere e intrattenere circa 30 bambini per 3 ore.
Una festa colorata, divertente, mai scontata né noiosa. Sono tante le feste cui partecipiamo e rare volte ho visto tutti i bambini coinvolti nei giochi.

C’è stata una giusta dose di gioco, merenda, musica, magia, teatrino, stupore e sorrisi a volontà. Grande entusiasmo per due momenti in particolare della festa: i bimbi nelle bolle di sapone e la pignatta di caramelle!

Lo ammetto, anche a me sarebbe piaciuto provare ad entrare in una gigantesca bolla di sapone e guardare il mondo attraverso la magia di una bolla colorata.  Le caramelle che cascavano dall’alto hanno rallegrato tutti.

festa animazione teatrino

Per un genitore vedere il proprio bimbo sorridere e divertirsi, partecipando da protagonista alla sua festa, credo sia la conferma di aver fatto la scelta giusta.
A volte basta solo affidarsi a professionisti qualificati, ma soprattutto che amino giocare e stare con i bambini.

® Riproduzione Riservata

34 anni, siciliana di origine ma romana di adozione. Psicologa dell’età evolutiva e psicoterapeuta, adoro viaggiare, ascoltare musica e perdermi nelle librerie a curiosare tra le copertine dei libri odoranti di nuovo, sperando un giorno di poterli leggere…

Rispondi