Osti sull'orlo di una crisi di nervi (a teatro)

Ultima modifica 11 Novembre 2015

 

Osti sull’orlo di una crisi di nervi, il divertentissimo libro di Valerio Massimo Visintin, sarcastica penna milanese, si appresta a diventare uno spettacolo teatrale. Dal 15 al 19 ottobre al Teatro Delfino Luca Sandri con Marisa Della Pasqua, accompagnati al pianoforte dal Gianluca Sambataro, racconteranno con pensieri, parole e canzoni (da Fred Bongusto a Giorgio Conte, da Mina a Gorni Kramer) le cronache delle sue missioni culinarie nei ristoranti milanesi.
D’altronde, gli scritti di Visintin, ricche di immagini e sensazioni, si prestano ad essere delle mini sceneggiature, delle gustose scene di vita vissuta che offrono uno spaccato diverso (e divertente) di un settore, quello culinario, che ultimamente si prende forse un po’ troppo sul serio

Osti sull’orlo di una crisi di nervi
Parole e canzoni per raccontare il bizzarro mondo del “food” di Valerio Massimo Visintin

25-19 ottobre, ore 21:00 (Domenica ore 16:00)
Teatro Delfin – Sala Capitolare
Con Marisa Della PasquaLuca Sandri e Gianluca Sambataro al pianoforte.

Rispondi