Parco ViviAvventura: il primo parco avventura dei Castelli romani

Se andate d'estate il nostro consiglio è di andare presto, all'apertura, se volete godere di un'intera giornata al Parco, con il picnic, facendo i percorsi nelle prime ore fresche della giornata. Mentre se volete andare di pomeriggio, per non soffrire troppo il caldo, andate dopo le 16.

0
406

Parco ViviAvventura a Grottaferrata, in Viale Kennedy, è il primo parco avventura dei Castelli romani. Noi siamo stati domenica e abbiamo trascorso un pomeriggio diverso in mezzo alla natura.

A pochi minuti da Roma, questo parco permette a tutta la famiglia di sperimentare nuove attività, con un’offerta ampia di divertimenti per tutte le età.

Cosa c’è a Parco ViviAvventura?

  • I percorsi sugli alberi per adulti e ragazzi;
  • l’area giochi per bambini di qualsiasi età, anche i più piccolini che esploreranno tranquilli, lontani dal caos della città e potranno immergersi nella spiaggia di sabbia dotata di giochini, scivoli e casetta.
  • l’area picnic, dove potrete rilassarvi con amici e parenti, gustando le vostre specialità culinarie che potrete portare da casa o utilizzare in sede il barbecue (consigliata la prenotazione di tavoli e barbecue).
  • l’arrampicata: adatta a tutti, bambini e adulti, giovani e anziani perché non è solo un’attività adrenalinica! Anche un ottimo anti-stress perché ci si estranea da tutto e ci si concentra sull’attività.

Parco rete

I servizi del Parco Vivi Avventura:

  • bagni chimici;
  • frigo a disposizione degli ospiti;
  • fontanella d’acqua;
  • campetto beach volley;
  • parcheggio;
  • distributori automatici di bevande calde e fredde.

Se volete festeggiare in modo assolutamente originale il vostro compleanno o quello dei bambini o un evento particolare, oppure organizzare feste con i vostri amici, al Parco ViviAvventura c’è la meravigliosa casetta sugli alberi.

I percorsi sono divisi tra adulti e baby.

Percorsi adulti:

  • verde: facile;
  • blu: medio-facile;
  • rosso: medio difficile;
  • nero: difficile;
  • zip line: con i suoi 160 metri è la più lunga del Lazio!

Ai percorsi adulti possono accedere soltanto i ragazzi con un’altezza superiore ai 140 cm e minimo 12 anni.

Percorsi junior: dedicati ai ragazzi tra i 120 e i 140 cm. Percorso Junior Rosso (medio-difficile) e Percorso Junior Nero (difficile).

Percorso baby: tutti i bambini tra i 100 e i 120 cm possono effettuare il percorso baby giallo (facile) e baby arancio (difficoltà media). Sul sito potrete leggere in dettaglio come sono strutturati.

Parco ViviAvventura percorso baby

C’è da dire che il tutto dipende sempre dal bambino.

Mattia, che rientra nei parametri indicati, inizialmente ha detto di non voler provare il percorso. Dopo aver visto tanti bimbi che lo facevano, li ha sperimentati entrambi anche lui.

Prima di iniziare qualunque percorso, sia adulti che bambini, seguiranno un corso teorico tenuto da un istruttore e verranno imbracati con la massima attenzione. Durante tutti i percorsi uno staff di professionisti appositamente formati, seguirà costantemente le loro attività. Imbragatura e casco vengono forniti dall’organizzazione.

Parco ViviAvventura imbracatura

Quindi se volete verificare prima la reazione dei bambini, questo sicuramente vi aiuta, facendo una prima parte di “esercitazione” iniziale.

Battesimo dei percorsi per Mattia al Parco ViviAvventura…lacrimucce dunque incluse!

Emozionato, attirato dalla nuova esperienza, con l’adrenalina di camminare sospeso tra gli alberi, procedendo in autonomia con noi genitori a supervisionarlo dal basso. Una carica enorme!

La sicurezza nei percorsi: la sicurezza su tutti i percorsi è garantita dall’utilizzo dei moschettoni intelligenti, definiti anche “Linea di vita continua”.

Su tutti i percorsi è presente una linea di vita continua, dove gli utenti sono equipaggiati con un solo moschettone e attraversando le passerelle rimangono sempre collegati alla linea di vita, senza la possibilità di poterlo staccare.

Un sistema all’avanguardia che permette di vivere la propria avventura a rischio zero!

Parco ViviAvventura_percorso

Proprio questo sistema mi ha tranquillizzata, dal momento che Mattia andava completamente da solo e doveva gestire in autonomia il gancio.

Devo dire che è andata molto bene, lui ha imparato subito come fare, i bambini si sa, sono più veloci di noi ad apprendere le tecniche!

L’area giochi: dove i bambini a partire da un anno possono giocare in totale tranquillità, ovviamente sempre guardati a vista dai genitori, scegliendo tra sabbiera (da 1 a 6 anni);
mini percorsi sotto gli alberi (anche scivoli e altalene), rete sospesa, casette in legno con percorsi di rete, campo beach volley e campo beach soccer, 5 Tirolesi, 2 altalene a cesta (utilizzabili anche per i diversamente abili).

Vi suggerisco di portare un cambio per i più piccolini che si immergeranno nella sabbia divertendosi da matti e ne porteranno a casa circa la metà!

Parco ViviAvventura area bimbi

Orari di apertura: Tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20, il lunedì dalle 15 alle 20. Volendo, se prenotate prima, c’è la possibilità di provare i percorsi in notturna e vivere il parco in notturna (in questo caso consigliata una giacchetta).

Ovviamente per feste, eventi e gruppi si possono modificare gli orari e i giorni di apertura.

Tariffe:

Area picnic (compreso tavolo, bracieri e area giochi): 5 euro a persona.
Solo area giochi (max 2 accompagnatori):5 euro a bambino.
Percorsi adulti e bambini (max 2 accompagnatori): 15 euro a persona.
Arrampicata adulti e bambini (max 2 accompagnatori): 5 euro a persona.

Potrete rifare il percorso al Parco ViviAvventura quante volte volete nell’arco di due ore nel weekend, di tre ore infrasettimanale.

Se andate d’estate il nostro consiglio è di andare presto, all’apertura, se volete godere di un’intera giornata al Parco, con il picnic, facendo i percorsi nelle prime ore fresche della giornata. Mentre se volete andare di pomeriggio, per non soffrire troppo il caldo, andate dopo le 16.

Non vi resta che augurarvi buon divertimento! Seguiteci sulla nostra pagina fb per essere sempre aggiornati.

34 anni, siciliana di origine ma romana di adozione. Psicologa dell’età evolutiva e psicoterapeuta, adoro viaggiare, ascoltare musica e perdermi nelle librerie a curiosare tra le copertine dei libri odoranti di nuovo, sperando un giorno di poterli leggere…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here