Pasticcio ponzese

1
149
È ormai tradizione di famiglia, da parecchi anni, passare qualche giorno nella bellissima isola di Ponza. Complici amici carissimi che posseggono dei mini appartamenti che affittano nel periodo estivo.
La scorsa Pasqua l’abbiamo passata con loro. Non potete capire quanto possa essere bella l’isola di Ponza lontana dalla bolgia estiva! Un paradiso in terra!
Questo preambolo, dovuto proprio per l’amore che mi lega a questa isola, per dirvi che dal nostro amico Francesco ho imparato questo pasticcio, battezzato appunto da me Ponzese.
Ingredienti principali mozzarella, pomodorini pachino, pan grattato e poi quello che di buono avete in frigorifero, tocchetti di prosciutto, wrustel se ai bambini piace, tocchetti di salame ecc.
In una padella spargete un letto di pan grattato e sopra la mozzarella tagliata a fettine e mentre cuoce aggiungete i tocchetti di prosciutto e il pomodorino a pezzetti, e quello che volete voi; coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco vivacetto ma non troppo, anche quando la mozzarella sarà tutta squagliata.
Anzi vi dirò che la cottura la scegliete voi, io personalmente la lascio cuocere molto, mi piace la crostina che si forma sotto con il pan grattato mescolato alla mozzarella.
Inutile dirvi che servita calda il filare della mozzarella contornato dal prosciutto e dai pachino vi delizierà il palato.
Semplice, veloce e molto gustosa.

Paola Bianconi

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

UN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here