Pista ciclabile sotto le stelle

Ultima modifica 11 Novembre 2015

Si tratta di una pista ciclabile che si illumina al buio. L’illuminazione imita la Notte Stellata, l’opera più famosa di Vincent Van Gogh. A rendere omaggio all’artista è il designer olandese Daan Roosegaarde.

pistaciclabilevangogh

La pista ciclabile è aperta al pubblico dal 12 novembre a Nuenen. La superficie del Van Gogh-Roosegaarde Bicycle Path è stata realizzata in modo che la sua superficie possa catturare la luce del giorno per illuminarsi di sera e di notte, appena cala il buio.

Il percorso ciclabile fa parte di un tour ideale per visitare i luoghi dove Van Gogh è nato e cresciuto nella provincia olandese di Noord Brabant. Si tratta di un vero e proprio omaggio al più famoso artista fiammingo e ai suoi dipinti ispirati alla notte e al cielo stellato.

Il metodo di illuminazione prescelto non infastidisce gli occhi e non interferisce con la natura circostante, come invece farebbero altre strutture luminose. L’idea è di creare un collegamento con la storia culturale di questi luoghi. L‘illuminazione della superficie rivestita è garantita dalla presenza di un pannello solare.

pistaciclabilevangogh3

Lungo alcuni punti del percorso si trovano dei LED che garantiscono luce supplementare nel caso in cui l’energia solare non sia sufficiente ad illuminare tutto il percorso dopo una giornata nuvolosa. Nel complesso si è puntato ad un sistema di illuminazione autosufficiente che possa attirare sia i cittadini che i turisti alla riscoperta dell’arte, della cultura e del piacere di muoversi in bici.

I progetti per il futuro includono corsie autostradali che possano ricaricare automaticamente i veicoli elettrici. Ma con questo percorso per le bici sono già stati ottenuti risultati interessanti. La pista ciclabile di Nuenen ispirata a Van Gogh sarà aperta gratis al pubblico tutto l’anno.

Andiamo a fare un giro in bicicletta su una strada di stelle?

Paola Lovera

Rispondi