Pizza Vulcano: la creatività in cucina

Questa ricetta della Pizza Vulcano l’abbiamo ideata dopo aver visto il programma culinario di Netflix, Crazy Delicious!

Una serie fantastica dove cibo e fantasia regnano da padroni.

Li mio marito, durante una puntata, mi ha guardato e ha detto:

“Amo, dobbiamo fare anche noi la pizza vulcano”

Non ero molto entusiasta ma devo dirvi che dopo averla provata ho cambiato idea!

INGREDIENTI PER LA PIZZA VULCANO

porzioni per circa 10 panetti:

500g di Farina Manitoba
300 g di Acqua a temperatura ambiente
10g di sale fino
5g di lievito di birra fresco (oppure 1,5 se secco)
nero di seppia qb

INGREDIENTI PER CONDIMENTO

Polpa di pomodoro qb
pezzi di prosciutto qb
mozzarella a pezzettini qb

Per prima cosa prepariamo l’impasto della nostra pizza vulcano.

Io ho l’impastatrice, quindi la maggior parte del lavoro la fa lei, ma vediamo per chi fa tutto a mano cosa fare.

Versate in una ciotola la farina, il lievito sbriciolato, il sale, un pò d’acqua e il nero di seppia che servirà per colorare la pizza.

La quantità del nero di seppia sta a voi, solitamente aggiungiamo due cucchiaini ma se volete renderlo più scuro aumentate il dosaggio.

Una volta ottenuto un composto omogeneo lavoratelo con le mani fino a quando non sarà liscio.

Create un panetto e lasciatelo lievitare coperto, con della pellicola trasparente, per almeno 6 ore.

Una volta pronto, iniziate a dividere l’impasto.

Noi di solito formiamo delle palline che pesiamo e devono essere circa di 50g l’una.

Le lasciamo riposare ancora un pò e poi ci mettiamo al lavoro per riempirle.

Prendete ogni pallina ed appiattitela nella mano, creando una zona conca dove inserirete il ripieno.

Nel centro, quindi, iniziate a riempirli con della salsa di pomodoro, non molta, della mozzarella e dei pezzettini di prosciutto cotto.

Richiudetela e foratela con uno stuzzicadenti, in più punti.

Una volta terminata questa operazione con tutte le palline, adagiatele su una teglia da forno.

La pizza vulcano andrà cotta nel forno statico a 180° per 20 minuti.

Ora non vi resta che tirarla fuori, riporla su un piatto da portata ed iniziare a comporre il vostro vulcano.

Una volta inserite tutte le palline versateci sopra della salsa di pomodoro, in questo modo sarà un vulcano in eruzione.

Se volete rendere questa esperienza ancora più divertente, fate un buco nel centro dove potete riporre una candela e qualche omino Lego o dinosauro che scappano dalla vostra pizza vulcano.

Ed ora non ci resta che dirvi buona cena con la pizza vulcano, fateci sapere se l’avete provata e cosa ne pensate!

Rispondi