Ralph Spacca Internet. Il film che tutti i bambini devono vedere. Recensione

Ultima modifica 26 Novembre 2018

Anche quest’anno la Disney ci fa un regalo di Natale incredibile!

Ralph Spacca Internet: il film che tutti i bambini devono vedere

Diretto da Phil Johnson e Rich Moore, prodotto dalla Walt Disney Animation Studios esce nelle sale il 1 gennaio 2019 in versione 2D e 3D.

Ralph è il famoso personaggio di un videogame arcade degli anni ’80 in cui lui è il cattivo che distrugge il grattacielo costruito al posto della sua foresta. Ralph Spacca Internet è il sequel di “Ralph Spaccatutto” (2012) e il film riprende esattamente da dove lo avevamo lasciato con la sua piccola amica Vanellope Von Schweetz.

I due sono diventati oramai inseparabili. Passano le ore dentro i loro videogames durante il giorno per poi, al tramonto, quando la sala giochi Litwak chiude, ritrovarsi davanti a una bibita e perdersi in pensieri sulla vita. Riflettere su come sia sempre la stessa giorno dopo giorno.

Stretta dalla monotonia la piccola Vanellope esprime il desiderio di voler cambiare percorso nella gara contro gli avversari di Sugar Rush dato che è sempre così prevedibile e non ci sono mai colpi di scena. Ralph che per la sua amichetta farebbe qualsiasi cosa decide di rendere il tragitto più emozionante. Purtroppo però il volante si rompe distruggendosi.
Il gestore della sala giochi rammaricato dice che il gioco dovrà essere rottamato se non si troverà il pezzo di ricambio. Ralph e Vanellope si mettono alla ricerca del cambio e scoprono che si trova in un posto chiamato eBay.

Ralph Spacca Internet

Quando mancano solo pochi giorni allo smantellamento di Sugar Rush i due amici decidono di provare il tutto per tutto. Grazie ai cavi in fibra e il collegamento Wi-Fi saranno catapultati a una velocità supersonica in un mondo colorato senza confini romboante e stupefacente. E’ la galassia Internet dove non cala mai il sole e dove si può trovare tutto ma proprio tutto. Il volante gli viene aggiudicato a una asta online a un prezzo spropositato!
Come trovare i soldi?
Tra Pop up invadenti e Cookies i due si imbattono in uno strano personaggio che promette loro di guadagnare soldi con i videogames. Chi meglio di loro conosce questo mondo? Entrano quindi in un videogioco modernissimo e tosto Slaughter Race dove Vanellope perde totalmente la testa per le automobili fiammanti.

Mentre il mondo Internet continua a girare e girare volteggiando tra il grattacielo altissimo del Sig. Google, le immagini sempre sorridenti di Instagram e la barra di ricerca che veloce e intuitiva ti porta ovunque,  i due amici si rendono conto che non sarà facile trovare velocemente tutto quel denaro. Sarà quindi negli studi della Buzz Tube che Ralph comincerà a essere una vera star dei video virali, tra clic, likes e cuori aspirati da grandi aspirapolveri i soldi cominceranno a crescere a vista d’occhio e il loro obiettivo sempre più vicino.

Ralph Spacca Internet

Ma il mondo Internet sa essere anche crudele e pericoloso.

faremo la conoscenza del dark web dove vivono personaggi loschi e malvagi.
La crudeltà dei bulli da tastiera farà intristire Ralph che leggendo tanti commenti cattivi si sentirà immensamente solo e desolato.
E la sua amica dov’è?
È nel mondo più magico dei magici, il mondo di www.OhmyDisney dove incontreremo tutte le principesse Disney e vivremo con loro momenti da sogno, gli Stormtrooper di Star Wars le staranno alle calcagna e con grande emozione incontreremo Stan Lee in un originale cameo.

Il film è spettacolare. L’animazione è immersiva dagli stupefacenti colori psichedelici e saremo trascinati da una colonna sonora tutta da ballare.
La grafica è degna di un capolavoro Disney e resterete a bocca aperta per tutta la durata del film che oltre a essere bellissimo e anche estremamente divertente con battute e allusioni comiche e esilaranti.

Ralph Spacca Internet

Il film tocca tantissimi temi importanti e spunti di riflessione.

Il viaggio straordinario dei due protagonisti nel net mettono in mostra sia gli aspetti più positivi sia i pericoli del web oscuro o la pressione emotiva del cyber bullismo.

Un film che non teme di dire la sua in merito alla immensa potenzialità della rete.
Di come i nostri bambini debbano essere protetti e tutelati da noi adulti prima che possano tuffarsi senza paracadute in questo pozzo immenso che è Internet.

I temi umani sono altrettanto potenti.

La forza della lealtà, l’amicizia che resiste anche di fronte a scelte di separazione dolorose ma necessarie alla crescita e alla felicità altrui. Ralph una volta liberatosi delle sue vulnerabilità dimostrerà che volersi bene vuol dire altruismo, vuol dire lasciare libero l’altro. Farà in modo che la sua piccola amica possa realizzarsi, possa concretizzare i suoi desideri anche se questo implica sofferenza o privazione da parte di Ralph.
Ascolteremo parole sagge che toccano nel profondo: “non si impedisce a una amica di realizzare i suoi sogni… lasciala andare… perché quella sarà sempre nostra amica, dobbiamo solo fidarci, è questo che fanno gli amici del cuore”.

Ralph Spacca Internet

#spaventometro 0

Il film è strepitoso. E’ adatto ai bambini da 4 anni di età in poi.
Non ci sono scene spaventose e la trama è molto semplice da seguire per una durata di 112 minuti. Piacerà tantissimo anche agli adulti che resteranno a bocca aperta e saranno conquistati dalla visione.

® Riproduzione Riservata

Rispondi