Restyling di Milano Malpensa

Ultima modifica 24 Febbraio 2017

Restyling dell’Aeroporto di Milano Malpensa: spesi 30 milioni di euro per rinnovare il Terminal 1.

Lunedì 20 aprile inaugurato il nuovo polo aeroportuale milanese, il governatore lombardo Roberto Maroni lo definisce “l’hub del Nord Italia” con  negozi di lusso quali Armani, Bulgari, Ermenegildo Zegna, Etro e Gucci, Hermes, Montblanc, Salvatore Ferragamo, Bottega Veneta, Tod’s, Moncler, Damiani, Hugo Boss e boutique enogastronomiche.

Acciaio, vetro e pavimenti in marmo di Candoglia, questi i materiali utilizzati dall’architetto Gregorio Caccia Dominioni per rinnovare 350.000 mq di superficie che ospitano al loro interno 90 gates di imbarco, fino a 270 banchi check-in e 41 pontili mobili (loading bridges) .

malpensaFinalità della Regione Lombardia è incrementare il numero dei voli a lungo raggio. Si prevede che per l’arrivo dell’Esposizione Universale tre quarti dei visitatori provenienti da tutto il mondo atterreranno a Milano Malpensa.

Il Terminal 1, rinnovato nello stile e nel design, semplifica anche il momento del controllo del passaporto, i passeggeri arrivati all’aeroporto potranno raggiungere direttamente l’area imbarchi attraverso una scala di vetro e qui proseguire verso i loro gate passando per il nuovo duty free, aggiunte anche  3 postazioni e gates per il controllo automatizzato dei passaporti.

Nuova Malpensa scalaCon i suoi 13.000 mq, comprendenti 46 spazi commerciali, un duty free di circa 2.500 mq la rinnovata galleria commerciale presente in Milano Malpensa diventa una delle più grandi d’Europa: omaggio alla Galleria Vittorio Emanuele II nel centro del capoluogo lombardo.

A rendere ancora più confortevole e piacevole la permanenza in aeroporto troviamo 2.200 mq occupati da ristoranti e bar, non poteva mancare il punto ristoro “Ferrari spazio bollicine”, il Caffè Milano, e il negozio di Venchi, storico produttore torinese di cioccolato. Di particolare pregio lo spazio “Emozioni” che espone in 500 mq i migliori prodotti nazionali food & wine.

Spazio BollicineChe dire, i padiglioni per l’EXPO sono ancora un cantiere, la rete dei trasporti milanese è incompleta, ci mancano le toilet però di una cosa possiamo essere certi, quando arrivano a Malpensa i visitatori potranno fare shopping…!

Valentina Villino

Rispondi