Ricordi di famiglia

Ultima modifica 1 Luglio 2016

Quando diventi mamma c’è una cosa che inizi a fare in continuazione: fotografare tuo figlio e gli attimi più importanti, più caratteristici della tua vita con lui. La vita della tua famiglia.

Foto dopo foto, con il cellulare sempre a disposizione. Poi le scarichi sul computer e selezioni le migliori.

Restano li, e giorno dopo giorno si accumulano, tuo figlio diventa grande e ti scopri di tanto in tanto a riaprire quel file per scorrere le foto di quando era piccolo. I primi passi, il primo dentino, il primo giorno al mare… una serie infinita di scatti ricordo che rimarranno indelebili nella tua mente, e sul tuo pc.

ricordidifamigliaGallerywall

Sempre… fino a che non succede che un giorno andando ad aprire il computer scopri che quel file non c’è più.
Un tasto schiacciato involontariamente li ha cancellati, un virus entrato nel pc, e tutte le tue foto sono sparite.
Il cd lo avevi fatto, ma chissà dove è finito… e se funziona ancora.

Attimo di panico. E ora?

Ora niente, chiami amici, parenti e marito sperando che loro abbiano messo da parte le foto, ne abbiano stampato qualcuna, le abbiano salvate su un disco ancora funzionante altrimenti… anni di ricordi spariti in un attimo.
Momenti importanti che hanno segnato i primi anni di vita di vostro figlio non ci sono più.

No. Non può succedere tutto cio’. Dobbiamo organizzarci.

Elena Kloppenburg è una fotografa che seguiamo da diverso tempo su instagram e sul suo profilo Facebook.
Fotografa bambini, mamme incinte e ne crea dei veri e propri capolavori.

ricordidifamigliaFotolibro

Ecco perché quando abbiamo letto del suo progetto Ricordi di Famiglia abbiamo deciso di condividere queste informazioni con voi.

Il servizio si rivolge alle mamme (ma non solo) che sono sopraffatte da anni di ricordi digitali mai affrontate, ordinate e stampate. Offre la possibilità di creare fotolibri con le foto dei vostri ricordi più cari.

Ci sono diversi livelli di servizio – dalla creazione solo del layout di uno o più fotolibri che poi possiamo stampare da sole, al servizio completo di layout e stampa, alla creazione di gallery wall con le stampe, fino alla organizzazione dell’intero archivio fotografico di famiglia.

ricordidifamigliaStampe

Così noi continuiamo a scattare, a creare ricordi e grazie al suo servizio possiamo anche iniziare a conservarli, su carta.

Già perché sapete che più del 20% dei dischi rigidi fallisce entro 4 anni, cancellando così tutti i vostri ricordi?
Che la durata media di un stick usb è tra 1-10 anni e quello di un cd o dvd dati tra 2-10 anni?

Conservarli sul cellulare tutti non si pulì, e poi se perdiamo il telefono o ancor peggio se ci venisse rubato?

I ricordi digitali sono molto fragili.
Con la nostra voglia di avere tutto subito, mettiamo a rischio la vita dei nostri ricordi.

Elena crede fermamente nel valore dei ricordi – ma quelli tangibili che durano – ed è convinta che ogni persona e ogni famiglia ha una storia che deve essere raccontata e conservata. Ecco perché ha messo a nostra disposizione la sua professionalità.

Sul sito potrete trovare oltre ai servizi a pagamento anche tante risorse gratuite, inspirazioni e idee per chi ha bisogno solo di una piccola “spinterella” per iniziare finalmente a stampare e organizzare i propri ricordi.

Trovate il servizio sui canali social più conosciuti: Instagram, FacebookPinterest.
Contatti: Elena Kloppenburgiricordidifamiglia@gmail.com – cell. (+39) 333 5866278

1 COMMENT

Rispondi