Rimedi naturali contro le formiche.

0
119

Siete contenti che sia arrivata  (più o meno) l’estate? Io sinceramente si.
Anche se qualcosa mi disturba dell’estate. Tra tutto gli insetti, e particolarmente le formiche. Ecco perché oggi vogliamo darvi qualche consiglio per allontanarle.
Alcuni rimedi naturali contro le formiche

Rimedi naturali contro le formiche

rimedi naturali contro le formiche

Soprattutto se si ha una casa con giardino, ma anche all’ultimo piano in pieno centro città, le formiche sono animaletti fastidiosi seppur industriosi e innocui.
Vedersi camminare davanti una fila di formiche è un disagio. Ecco perché abbiamo deciso di dispensare alcuni rimedi naturali contro le formiche.

In primo luogo è bene identificare l’origine. Il formicaio.
Una volta individuato questo si può agire con dei prodotti che si hanno tranquillamente in casa.

Tra tutti il sale.

Il sale è tra i rimedi “green” contro le formiche.

Se sparso sui bordi delle finestre o accanto al formicaio questo sarà un buon deterrente per questi insetti.

Un altro dei rimedi naturali per eliminare le formiche è il caffè.

Oltre ad avere effetto benefico sulle piante, i fondi di caffè allontanao le formiche. Per cui se avete vasi sui balconi possibili “dispensatori” di formiche basterà questo accorgimento, o anche dei chicchi di caffè a formare una barriera davanti al formicaio. Vi accorgerete voi stesse che non lo varcheranno.

Un’altra barriera naturale può essere realizzata con alcune foglie di alloro o di menta essiccata e sbriciolata.

rimedi naturali contro le formiche

Le formiche poi sono sensibili agli odori pungenti e forti. Per questo può bastare spruzzare dell’aceto o del succo di limone vicino ai formicai.

Se tutti questi rimedi naturali contro le formiche non vi convincono, o finiscono per assuefare questi animaletti nelle vostre case potrete sempre ricorrere ad insetticidi chimici veri. In rete se ne trovano di ogni tipo. Ma alcuni consigli vogliamo ugualmente darveli, che valgono sempre e comunque.

Chiudete possibili aperture che consentano agli insetti di entrare in casa. Fori, fessure e feritoie.

Se non potete sigillare tutto usate alcune accortezze. Chiudete le finestre con delle zanzariere, tappate i lavandini quando andate a dormire la sera, evitate di lasciare i balconi aperti quando non siete in casa.

E soprattutto pulite ogni angolo della vostra abitazione. Briciole, cibo, residui alimentari e tutto quello che possa attrarle tra le mura domestiche. Prese per fame vedrete che le formiche scompariranno.

E se non avrete debellato le formiche, così facendo almeno sarete certi di avere una casa superpulita!

E voi, cosa usate contro le formiche in casa?

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi