Risotto con il pesce persico

Ultima modifica 6 Novembre 2015

 

pescepersico

Oggi prepariamo un piatto, tipico delle Valli Comasche. E’ un piatto buono e ricco: il risotto preparato con il pesce persico.

Ci servono:

  • 600 gr. di filetti di pesce persico
  • 100 gr. di burro
  • farina bianca
  • 10 foglie di salvia
  • 400 gr. di riso Carnaroli
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1 cipolla piccola
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • sale q.b.

Tritare la cipolla finemente e rosolarla in una casseruola con 40 g di burro; aggiungere il riso, mescolare e, quando è tostato un po’, versare il vino, lasciandolo evaporare, sempre rimestando con un cucchiaio di legno. Aggiungere il brodo con un mestolo, poco alla volta, continuando a rimestare; portare a termine la cottura nel tempo necessario (15-20 minuti).
Per i filetti di pesce persico: nel frattempo rosolare una parte della salvia in una parte del burro rimanente (40 g); infarinare in un piatto i filetti di pesce persico; friggerli con burro in una padella fino a colore dorato; estrarre i filetti e tenerli in caldo; a cottura ultimata del riso, adagiarlo su un piatto da portata e disporvi i filetti a corona; riscaldare un po’ di burro (20 g) con il resto della salvia e versate sopra il risotto. Servite ben caldo e buon appetito.

Paola Lovera

Rispondi