Ruth: la donna che ha partorito su Facebook

0
734

Ultima modifica 11 Gennaio 2014

ruth iorioOrmai su Facebook si condivide di tutto…persino il proprio parto.
Così ha fatto Ruth Iorio, blogger americana dell’Huffington post, che  ha pubblicato su Facebook e Twitter tutti i momenti del suo parto in casa di Nye, dalle prime doglie al travaglio lungo 12 ore fino alla nascita.
Pensieri e foto senza censure…

“Il mio obiettivo”, ha raccontato all’HuffPost, “era solo quello di raccontare questa esperienza unica”.

Subito dopo il parto Ruth è stata trasferita d’urgenza in ospedale perché la placenta non era stata espulsa del tutto.

E voi che ne pensate? Quando si supera secondo voi quella linea sottile che divide ciò che è personale da ciò che è pubblico?

Rachele Masi

 

 

Rispondi