Sapete quanto è inquinata la vostra casa?

Ultima modifica 14 Luglio 2015

Polveri sottili, fumo di sigaretta, formaldeide, muffe.
Ecco i nostri nemici! Sostanze nocive presenti nelle nostre case e di cui nella maggior parte dei casi ignoriamo l’esistenza.

Tutti pronti a combatterli? Ecco come fare.

Per alcune sostanze ci sono dei piccoli trucchi che se messi in pratica ti consentono di risolvere il problema.

All’esterno siamo immersi da polveri sottili, ma in casa? Non ci crederete, ma praticamente è quasi come fuori. Che fare? Tenete le finestre aperte, tanto lo smog entra comunque, ma almeno arieggiate l’ambiente e lo smog non si accumula!

Il fumo di sigaretta fa male. Meglio smettere… ma se ci avete già provato mille volte e non ci siete riusciti, almeno fumate sul balcone…

muffa

La muffa… si trova principalmente in bagno. Che fare per mandarla via? Assicurarsi prima di tutto che non ci sia troppa umidità in casa, e poi levatela con l’aiuto di qualche prodotto a base di ammoniaca.

La formaldeide è una sostanza che si trova nei detergenti che usiamo per pulire la casa ed in molti altri prodotti. Inutile aspettare, non va via da sola, e non ci sono rimedi naturali per farla andare via, l’unico modo è  installare pareti o controsoffitti che l’assorbono, la neutralizzano e la trasformano.  Tutto questo è possibile grazie alla tecnologia Activ’Air®  brevettata da Saint-Gobain Gyproc.

 

E se ancora avete qualche dubbio… date un occhiata a questo video, realizzato da Saint-Gobain Gyproc, leader nel mercato mondiale da oltre 350 anni e  specializzato nella produzione di sistemi a secco in cartongesso e intonaci base gesso…

Che ne pensate? Ci sono cose che non si possono rimandare. Ristrutturazioni che sono necessarie per vivere meglio. A volte utilizzare una parte del budget familiare per migliorare la propria qualità di vita è la scelta giusta, soprattutto se poi alla fine, si risparmia sulle bollette!

Rispondi