Sequestrati 140mila pastelli tossici

0
463
foto dal quotidiano Lavocedelnordest.it

 

foto dal quotidiano Lavocedelnordest.it
foto dal quotidiano Lavocedelnordest.it

Quanti pastelli comprate durante l’anno? Noi tantissimi, ma bisogna stare molto attenti quando si acquista del materiale destinato ai bambini.

La Guardia di Finanza di Trento ha ritirato dal mercato e sequestrato su tutto il territorio nazionale 140.000 pastelli provenienti dalla Cina e privi del marchio CE di sicurezza perché altamente tossici.
I finanzieri hanno chiesto delle analisi chimiche e si è scoperto che contengono ftalati di tipo DEHP, presenti a un livello tre volte superiore a quello consentito, una sostanza che sembra produrre effetti analoghi a quelli di un ormone estrogenante: disturbi nello sviluppo dell’apparato riproduttivo maschile, danni al fegato, ai reni e ai polmoni e possibile ritardo nello sviluppo mentale dei neonati.
Il titolare della società importatrice è stato denunciato.

Rachele Masi

Rispondi