Tanti auguri a Bryan Adams

Ultima modifica 10 Novembre 2015

images1Oggi soffiamo su… 54 candeline per uno dei cantanti più romantici dagli anni ’80 ad oggi. I nostri auguri vanno a Bryan Adams!

Bello, ma non perfetto, con il sorriso rotto da quell’irresistibile spazio tra i denti, Bryan Adams è il cantante canadese che ha fatto da colonna sonora ai momenti più dolci della nostra vita.

100 milioni di copie vendute in 30 anni di attività, 42 i film che hanno richiesto le sue canzoni, n° 1 in oltre 40 Paesi nel mondo per più di 16 settimane consecutive, record tuttora imbattuto.

Queste sono le cifre che caratterizzano il biondo cantante dagli occhi chiari che nel 2011 ha ricevuto anche la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Una soddisfazione immensa per il ragazzino che a soli dieci anni comprò una chitarra e, dopo poco, abbandonò la scuola per studiare pianoforte e fondare la sua prima band.

Una soddisfazione immensa per i genitori che a causa del lavoro di diplomatico del padre, lo costrinsero ad un costante viaggio in giro per il mondo.

E quell’essere un pò zingaro gli è rimasto dentro.

Dei suoi innumerevoli viaggi Bryan Adams è protagonista dei suoi concerti ma anche spettatore del “globo”. La sua passione per la fotografia si affianca a quella per la musica al punto che molti suoi scatti vengono pubblicati in prestigiose riviste internazionali.

Ricordiamo i  libri fotografici “Made in Canada” e ” American Woman” nei primi anni del 2000, cui parte dei proventi furono devoluti a favore della ricerca contro il cancro.

I nostri migliori auguri ad un uomo che è famoso oltre che per la sua carriera di artista anche per le sue opere e l’impegno per la  beneficienza.

 

 

Michela Cortesi

 

Rispondi