Teatro Mongiovino Accettella: la nuova stagione teatrale per l’infanzia

Ultima modifica 21 Gennaio 2020

Il Teatro Mongiovino apre la stagione degli spettacoli per i più piccolini.

Lo storico teatro di via Giovanni Genocchi 15, facilmente raggiungibile con la metro B (fermata Garbatella), vanta un patrimonio di oltre 400 marionette e pupazzi di diversa età e fattura! Incredibile quante storie e avventure possano prendere vita sul palcoscenico.

animali teatro mongiovino

Pronti per farne parte anche voi?

Al Teatro Mongiovino potete scegliere fra i titoli di Primo Teatro. Fascia d’età consigliata: 0-5 anni

Teatro destinato ai più piccoli, per far loro sperimentare le prime forme di espressione, per stimolarli, sin dai primissimi anni, con la musica, i rumori, l’animazione e l’interazione teatrale, con un teatro fatto di colori e di gestualità.

Si comincia il 19 e 20 ottobre con “La filastrocca di Pinocchio”, che sarà in replica anche il 18 aprile 2020.

A novembre, il 16 e il 23 sarà la volta di “Quadri sonori”. Il 14 e 15 dicembre “Teo ha le orecchie curiose”. Il 25 gennaio 2020 “Le nid/ un nido di storie”. A febbraio, il 16 arriva “Ranocchio”. Conclude il ciclo “Kintaro e altre storie” il 21 e il 22, il 28 e il 29 marzo.

Orari: Sabato alle 16.30 e alle 18.00, domenica alle 11.00

Biglietti: Adulti e bambini dai 6 anni in su: INTERO € 8,00 – ridotto € 7,00
Bambini (0-5 anni): INTERO € 6,00 – ridotto € 5,00.

sfondo teatro mongiovino

Spettacoli Eyes Wide Open: Fascia d’età consigliata: 3-9 anni

Sguardo bene aperto su tutto il panorama italiano del teatro contemporaneo per l’infanzia, per far superare ai bambini i primi esami di spettatori teatrali, una possibilità di vedere nel teatro una lettura della loro realtà, un riconoscimento, un’identificazione.

Si alza il sipario il 5, 6, 12 e 13 ottobre 2019 con “The missing Piece”, mentre il 27 ottobre arriva “Azzurra Balena”.

1, 2, 3 novembre “Streghe, Fantasmi ed Incantesimi”, mentre il 10 novembre ci sarà  “La bella addormentata”. Il 17 novembre “Il fagotto stregato” , il 24 novembre “Tre bottoni e la casa con tre ruote. 30 novembre e 1 dicembre “Le stagioni di Liù”.

L’8 dicembre “La storia di Pierino e il Lupo”, mentre il 21 e il 22 dicembre “Buon Natale, signor Lupo”. Conclude il mese, il 26, 28 e 29 “Un Natale da fiaba”.

Grande festa il 31 dicembre e il 1 gennaio 2020 con “Rosa/Capodanno al Mongiovino”.

“Il segreto del bosco” il 4 gennaio, mentre il 5 e il 6 “La freccia azzurra”; il 12 gennaio “Pulcino”; il 19 “Kanu/amore”; il 26 gennaio “Mozart MC HI Energy”.

Il 1 e 2 febbraio “Cenerentola e il soffio magico”, ed ecco che arriva “Arlecchino e la bambina dei fiammiferi” l’8 e il 9 febbraio; il 15 “La ciambella addormentata nel forno”; 22 e 23 febbraio “Sogno”.

Immancabili “I tre porcellini” il 29 febbraio e il 1 marzo; “La regina delle nevi” il 7 marzo; l’8 marzo “Federico condottiero”; 14 e 15 “Fiabe da Tavolo”:

Aprile apre con “Riccioli d’oro” il 4 e il 5; il 19 aprile “Il più furbo”. Termina la stagione il 9 e il 10 maggio lo spettacolo “A capofitto”.

Orari: Sabato, domenica e festivi alle 16.30, 31 dicembre alle 21.00.
Biglietti:

Biglietti: Adulti e bambini sopra i 9 anni: INTERO € 10,00 – ridotto € 9,00
Bambini (2-9 anni): INTERO € 8,00 – ridotto € 7,00
31 DICEMBRE (FUORI ABBONAMENTO): Adulti: INTERO € 25,00. Bambini (2-9 anni): INTERO € 20,00.

pollicino teatro mongiovino

Ricordate che si possono acquistare anche gli abbonamenti per il Teatro Mongiovino.

Info sui biglietti: E’ possibile la prenotazione telefonica o per e.mail. I biglietti possono essere acquistati solo in biglietteria e nelle giornate di spettacolo; la biglietteria apre un’ora prima dell’inizio della rappresentazione.
Gli spettacoli di “Primo Teatro” sono pensati per un rapporto pubblico-spettacolo molto ravvicinato, per coinvolgere al meglio anche i bambini più piccoli. Il posizionamento del pubblico è direttamente sulla scena: per non disturbare chi è già presente in sala, non è possibile entrare a spettacolo iniziato.
Gli altri spettacoli sono previsti con i posti in sala, che sono numerati e assegnati. A spettacolo iniziato l’ingresso sarà permesso solo in caso di disponibilità di posti a sedere nelle ultime file. I biglietti e gli abbonamenti acquistati non verranno in alcun caso rimborsati.

Sul sito del Teatro Mongiovino potrete trovare anche tutte le informazioni necessarie per gli spettacoli per le scuole e le feste a Teatro.

Rispondi