Torta sandwich

1
5476

Ultima modifica 6 Novembre 2015

Questa è la mia torta salata “risolvi aperitivo”, ma anche il must delle festicciole di compleanno per il mio bambino. Semplice, soffice, gustosa, piace a tutti e si prepara in pochissimo tempo.

Gli ingredienti per l’impasto sono:

2 uova
100 grammi di parmigiano grattugiato
3/4 di  bicchiere di olio (io uso quello extravergine d’oliva)
400 g farina
formaggio a piacere a tocchetti (la scelta del tipo di formaggio e la quantità dipende solo dalla golosità degli invitati e della cuoca!)
prosciutto cotto a dadini (una confezione da 100 grammi o anche più, come sopra!)
un pizzico di sale
1 bustina lievito istantaneo per torte salate

Per prepararlaio uso il bimby, ma è semplicissima da fare anche con una ciotola e un cucchiaio di legno, ancora meglio con uno sbattitore elettrico. Si emulsionano insieme uova, sale e parmigiano fino ad ottenere un composto omogeneo e fluido, poi si aggiungono olio e farina, infine il lievito. Si stende in una teglia con un diametro di circa 30 cm, e si inforna a 180 gradi per circa 25 minuti, provando con uno stecchino la cottura interna.

Per farcirla: si divide la torta in due tagliandola a metà nel senso dell’altezza, e si copre la parte inferiore con uno strato di maionese e poi fette di prosciutto cotto. Sovrapposta l’altra parte, il gioco è fatto ed è pronta per essere tagliata a dadini, e decorata con qualche bandierina.

Altrimenti  ottima farcita con la salsa gastronomicache si prepara facilmente così: nel frullatore inserire 2 uova lessate e sbucciate, una scatoletta di tonno da 125 gr., verdure sottaceto secondo il proprio gusto. Frullare per qualche secondo, senza amalgamare troppo, perché lasciando visibili i pezzettini di verdure si avrà anche una piacevole nota croccante.

Infine emulsiono il composto in una ciotola con abbondante maionese, senza però frullare, per non far impazzire la maionese, e farcisco la torta come descritto sopra. L’ultimo passaggio è la quadrettatura, et voila, successo assicurato!

 

Stefania Stefanelli

1 COMMENT

Rispondi