Tortine con mousse al cioccolato, zenzero e lamponi

0
955

Ultima modifica 29 Settembre 2016

Una tortina al cioccolato che si scioglie in bocca, una mousse sempre al cioccolato che si sposa meravigliosamente con lo zenzero e per finire l’acidità dei lamponi; praticamente un dolce ideale.

Ingredienti con queste dosi io ho fatto 6  tortine monoporzione

Mousse cioccolato zenzero e lampone-ingrediente perdutoPer la base al cioccolato

  • 75 g di cioccolato fondente al 60%
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 3 uova
  • 40 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di maizena

Per la mousse al cioccolato e zenzero

  • 100 g di cioccolato fondente al 60%
  • 100 ml di latte
  • 2 fogli di gelatina ( 4 g )
  • 2 cucchiaini di zenzero grattugiato
  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 200 ml di panna da montare

Mousse cioccolato zenzero e lampone-ingrediente perduto  Per la decorazione

  • lamponi freschi (circa 50g)
  • cacao amaro
  • gelatina di lamponi

Per la gelatina di lamponi

  • 100 g di lamponi freschi
  • 1 cucchiaini di succo di limone
  • 30 g di zucchero semolato
  • 2 g gelatina in fogli


Preparazione:

  • Prepariamo la base al cioccolato:

sciogliere il cioccolato a bagnomaria; in una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero fino a renderli  spumosi, aggiungere il cacao setacciato, la maizena e mescolate bene; poi unite un po’ alla volta il cioccolato fuso.
Montate gli albumi  a neve ferma e uniteli al composto sopra indicato delicatamente.
Versate in una teglia rivestita di carta forno (del diametro di 20 cm circa) e infornate a 180° per 20-25 min.
Aspettate che sia raffreddi per poterla poi tagliare agevolmente con un coppapasta, io l’ho fatta la sera prima!!

  • Per la gelatina di lamponi:

Mettete in un pentolino i lamponi con lo zucchero e il succo di limone, fate cuocere un po’ in modo che i lamponi si disfino, frullate il tutto e filtrate con un passino a maglie fitte, nel frattempo ammollate la gelatina in acqua fredda, poi strizzatela, una volta che si è ammorbidita,  unitela alla salsa calda in modo che si possa sciogliere completamente, versate poi in un contenitore largo e trasferite in frigo.
Una volta fredda con gli stampini vi divertirete a ritagliare le decorazioni.
Anche questa la possiamo fare il giorno prima.

  • Prepariamo la mousse:

Mousse cioccolato zenzero e lampone-ingrediente perdutoSciogliamo a bagnomaria il cioccolato,oppure nel microonde, ma fate attenzione tenetelo d’occhio.
Scaldiamo  leggermente il latte con lo zenzero; aggiungiamo lo zucchero e mescolate in modo da farlo sciogliere bene bene.
Uniamo il cioccolato fuso poco alla volta al latte, zenzero…
Ultima cosa, montare la panna e delicatamente mescoliamo al composto di cioccolato.
Nel mio caso ho trasferito la mousse in una sac à poche e riempito degli stampini in silicone e poi trasferiti in freezer, minimo dovranno stare circa 2 ore per poter sformare agevolmente la mousse dagli stampini.

A questo punto tutte le preparazioni di base sono pronte non resta che assemblare il dolce.

Con un coppasta della misura giusta ritaglio 6 cerchi.
Sformo la mousse e la dispongo sopra la base al cioccolato, ora passiamo alla decorazione, io ho usato degli stampini a forma di cuore e cerchio per ritagliare la mia gelatina di lamponi, poi con il cacao amaro ho spolverizzato il tutto e  decorato con i lamponi freschi.

Mousse cioccolato zenzero e lampone-ingrediente perduto

Donatella Bartolomei

Rispondi