Trasporto pubblico locale – ATM

Ultima modifica 13 Novembre 2017

 

Oltre alla metropolitana, il sistema di trasporto della città di Milano si compone di 17 linee tranviarie4 linee filoviarie e 80 linee automobilistiche urbane, di cui 3 effettuano servizio sostitutivo notturno alle linee della metropolitana,  e 33 interurbane a cui si aggiungono 1 people over che collega la stazione di Cascina Gobba all’Ospedale San Raffaele e diverse linee ferroviarie regionali gestite da Trenord.

Radiobus di quartiere (Linee Q)

Dal 13 marzo 2010 è attivo un servizio di linee di quartiere in alcune zone della città. Il servizio è attivo dalle 22 alle 2 e sostituisce il normale servizio di linea. Attualmente le linee “Q” sono le seguenti: Q34, Q39, Q41, Q44, Q45, Q48, Q52, Q59, Q68, Q71, Q75, Q78, Q79, Q86, Q88. Il servizio è svolto con vetture a piccola capacità (radiobus) e la frequenza media è di 15 minuti circa.

Linee Notturne (Linea N)

Durante il weekend il servizio di trasporto pubblico non si ferma mai: ogni venerdì e sabato quindici linee sono in servizio tutta la notte. La rete dei bus notturni comprende 15 linee di bus così distribuite (le corse notturne sono indicate con la lettera N davanti al numero):

– Sostitutiva M1 Quartiere Olmi/Bisceglie – Cairoli
– Sostitutiva M1 Sesto FS 1° Maggio -Molino Dorino;
– Sostitutiva M2 Cascina Gobba – Abbiategrasso;
– Sostitutiva M3 Comasina -San Donato;
– N6 Cadorna FN M1 M2 – Centrale FS M2 M3
– N15 Gratosoglio a piazza San Babila, con servizio effettuato da bus.
– N24 Duomo M1 M3 – Vicentino
– N27 San Babila M1 – Viale Ungheria
– N42 Centrale – Bicocca
– N50 Lorenteggio – Cairoli
– N54 Lambrate – Duomo;
– N57 Quarto Oggiaro – Cairoli
– N72 De Angeli M1 – Quinto Romano
– N90-91 Lodi M3 – Lotto M1/Lotto M1 – Lodi M3 (attiva tutte le notti)
– N94 Cadorna – Porta Volta.

La frequenza è di 30 minuti. La mappa schematica della rete scaricabile dal sito ATM, è presente su tutte le fermate delle linee notturne ed è distribuita in tutti gli ATM Point e da tutor ATM in superficie e presso le principali stazioni della metropolitana.

Sulla Rete Notturna si possono utilizzare biglietti e abbonamenti normalmente in uso sulla rete di trasporto pubblico ATM. Il biglietto urbano convalidato tra le 0:30 e le 4:30 di sabato e domenica è valido fino alle 6:00 del mattino. I biglietti convalidati dopo le 4:30 invece, manterranno la validità di 90’ e potranno essere utilizzati anche in metropolitana. I biglietti possono essere acquistati anche di notte agli oltre 500 parcometri attivi in città che, dalle 0:30 alle 6:00 del mattino, stamperanno un ticket utilizzabile solo sulla rete di superficie al costo di 1,50 €. Il ticket emesso dalle 00:30 alle 4:30 è valido fino alle 6:00, mentre i ticket emessi dopo le 4:30 hanno una validità di 90’ dal momento dell’emissione e permettono di viaggiare solo sulla rete di superficie.

Tutte le informazioni presenti alle fermate si possono trovare anche sul sito web, sulla piattaforma GiroMilano e sulle applicazioni per gli smartphone.

Rispondi