Tutti i segreti del party planning: come organizzare una festa perfetta!

0
926

Ultima modifica 30 Aprile 2019

Organizzare una festa è impegnativo, organizzarne una degna di essere ricordata può diventare addirittura massacrante!
Care Nuove Mamme, se desiderate riuscire nell’impresa dovrete  liberare la fantasia, prevedere l’imprevedibile e tenere sempre a mente il mio mantra “
tutto può sembrare impossibile finché non lo si fa“.

Per organizzare un party di successo basta semplicemente seguire un metodo, in questo caso descrivo il mio, sperando che possa esservi utile.

Tutti i segreti del party planning: come organizzare una festa perfetta!

compleanno

LAVORARE D’ANTICIPO

Tre settimane prima della vostra festa dovrete preparare:

  • Lista invitati corredata  numeri telefonici. Vi serviranno per avvisare le altre mamme personalmente ed assicurarvi così un buon numero di pargoli alla festa.
  • Pensare alla location. Il mio consiglio, se non si ha un bel giardino grande, è quello di optare per una sala o un posto all’aperto perché le pulizie post-festa sono in genere traumatiche!
  • Decidete il tema assecondando i desideri dei vostri figli al 100%!
    Se amano Spiderman dategli Spiderman, non Topolino perché avete trovato piatti e bicchieri in offerta al supermercato!
    I compleanni sono un momento importante ed un ricordo speciale nella memoria di un bambino. Non abbiate paura di spendere troppo o di non trovare prodotti commerciali “a tema”. 
    festa compleanno

Affidatevi alla vostra fantasia e a Pinterest, il vostro nuovo migliore amico.

  • Impaginate (graficamente o manualmente) gli inviti, oppure compratene di pronti in linea con il tema, compilateli e consegnateli a scuola.
  • Stilate un menù che non preveda cose eccessivamente complicate e laboriose. Ricordate che i bambini amano pizzette e panini col salame, per esaurirvi dietro ad un vitel tonné o ad una quiche lorraine c’è sempre Capodanno, tranquille. 
  • Pensate all’animazione. Se non volete assumere un professionista, decidete quali giochi fare e cosa vi servirà per attuarli.
  • Ordinare la torta, se non volete farla voi, specialmente se si tratta di una torta decorata.

Secondo step: due settimane prima.

  • ·   Preparate i regalini. Cercate di essere originali e di rispettare quanto più possibile il tema scelto.
  • ·   Se avete deciso di fare voi stesse le decorazioni (festoni, grafica, ecc…) è il momento di sbizzarrirvi. Dopo non avrete più tempo!

Rush finale: -3 giorni:

  • Avvisate i vicini, essere educati non è mai fuorimoda.
  • Fate la spesa.

– 2 giorni:

  • Pulite e sgombrate la casa, se sarà questa la vostra location
  • Decorate la stanza principale.

Cosa fare il giorno prima:

  • Cucinate la base della torta.
  • Preparate le decorazioni in pasta di zucchero (solo se avete una buona manualità. Non improvvisatevi ora cake designers, non è proprio il momento!!)
  • Ordinate pizzette e focaccine, se il vostro menù lo prevede. Se cercate uno spunto sul buffet, vi rimando alla lettura del mio articolo dedicato.

Cosa fare il giorno della festa:

  • Farcite la torta, ricopritela ed applicate le decorazioni oppure, se siete state più pratiche, passate a ritirarla in pasticceria.
  • Preparate i panini (non fateli mai il giorno prima!!) e impiattate il buffet.
  • Allestite e cercate di lasciarvi un po’ di tempo per una doccia o (almeno) per una bella sistemata. Il giorno del compleanno dei miei figli sembro sempre un clochard della Stazione Termini, non fate come me, piuttosto delegate a padre, nonni e zii!
  • Divertitevi insieme ai vostri figli, godetevi questi momenti preziosi e non dimenticate di fare tante fotografie!!

Baci organizzati! 

Rispondi