Una perla del bio nel quartiere di San Paolo. Le box per realizzare gustose ricette.

Ultima modifica 2 Novembre 2020

Questa piccola bottega è situata nel quartiere di San Paolo. Se siete alla ricerca di prodotti biologici selezionati e salutari non potete non farci un salto.

Oppure visitare il sito. I proprietari scelgono prodotti di altissima qualità tra le migliori aziende del Lazio e di Italia. Il loro può considerarsi un vero progetto finalizzato a promuovere la cultura del bio.
Nell’ottica anche di ridurre la quantità di rifiuti che produciamo.

I prodotti selezionati sono a km zero e garantiscono un’alimentazione sana.

Vale la pena entrare nel negozio e fare un giro per curiosare negli scaffali. Si può stare in tranquillità e chiedere consiglio ai proprietari.
Sempre disponibili e pronti ad aiutare negli acquisti. È possibile avere anche suggerimenti su ricette gustose! 

Per acquistare è molto facile.

Si trovano prodotti confezionati come olio, marmellate, creme spalmabili.
Ma troviamo anche altri prodotti che possono essere acquistati in base alla necessità del cliente. Per esempio, se mi occorrono 300 g di spaghetti, ho un prezzo indicato relativo a 100 g. Posso però acquistare la quantità precisa che mi serve.
Identico procedimento vale per la verdura e la frutta. All’insegna di “Abbasso gli sprechi!”.

I prodotti in bottega sono di vario genere.

Legumi, cereali, zuppe, pasta, farina, dolci, pane, frutta secca, latte e latticini, vini di alta qualità…  È possibile ordinare qualsiasi prodotto entro le 13, per avere poi il tutto pronto in 24 h. La carne va ordinata entro le 13 del martedì per essere ritirata il venerdì. 

Il ritiro può essere fatto direttamente al negozio oppure c’è la consegna a domicilio. Il costo della consegna è gratuito per chi abita a Garbatella San Paolo.
Di 2 euro entro il raccordo. Concordato per chi si trova fuori dal raccordo.

Ci sono diverse iniziative portate avanti da negozio. Per esempio se fai diventare cliente un tuo amico e lui fa una spesa di minimo di 25 € a tuo nome, anche tu ricevi 5 euro di prodotti omaggio da aggiungere alla tua spesa.

Per Natale ci sono già diverse proposte interessanti per i regali.

La polenta abbinata ad un cucchiaio di legno, una selezione di vini abbinati con gustose ciambelline, vari mix di frutta disidratata.

E poi ci sono le “box” per realizzare ricette esclusive.

Noi per esempio abbiamo provato la “box torta cioccopera”. Imperdibile! Tutta la famiglia si è divertita a realizzare questa fantastica e facilissima torta da mangiare a colazione!
Ora vi raccontiamo la ricetta.
Nella confezione acquistata c’è tutto.
Già pesato, diviso ed organizzato. Io purtroppo non sono una grande cuoca, ma mi piace “impasticciare” con i bambini.
Questa attività è perfetta! 

Ecco gli ingredienti:

Teglia 50 × 30
5 pere
200 g di farina integrale
90 g di zucchero di canna
80 g di amido di mais
350 g di cioccolato fondente
700 ml di latte di mandorla
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di curcuma
1cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di chiodi di garofano

Gli ingredienti secchi sono già tutti preparati e sistemati nel “barattolo sballato” di vetro.

Ecco come si procede.

Sbucciamo le pere e mettiamolo a cuocere in acqua e miele. Sciogliamo la cioccolata con 150 ml di latte di mandorla. In un’ampia ciotola mettiamo gli ingredienti del “barattolo sballato” è uniamo il resto del latte di mandorla.
Aggiungiamo il cioccolato. Scoliamo le pere e conserviamo l’acqua della cottura. A questo punto versiamo metà dell’impasto nella teglia infarinata. Aggiungiamo i pezzi di pera e ricopriamo con il resto dell’impasto. Inumidiamo la superficie della torta con poca acqua della cottura delle pere. Mettiamo in forno a 200 gradi e cuociamo per circa 30 minuti. Dopo aver spento lasciamo ancora al forno per 10 minuti.
E buon appetito!

Non perdete tempo! Ordinate la vostra box o il vostro cesto di prodotti, oppure andate a fare una giro in bottega! 

Se volete essere sempre aggiornati seguiteci sulla nostra pagine fb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article