Vino in tavola: quanto se ne consuma e quali sono i preferiti dagli italiani

0
61

Molte di noi già lo sapranno, l’Italia è un Paese che vanta tante eccellenze, molte bellezze e opportunità, e soprattutto tantissimi sapori diversi.
Non a caso, il food & wine made in Italy è senza dubbio un qualcosa che ci invidiano in molti.

I prodotti enogastronomici nostrani da sempre si distinguono in tutto il mondo, e noi abbiamo la fortuna di poterceli godere nel quotidiano portandoli sulle nostre tavole ogni giorno.

vino tavola italia consumo

Un ruolo speciale lo ha sempre occupato il vino, e i dati che vi mostrerò oggi parlano chiaro.

Mercato del vino in Italia e prospettive per il futuro

Italiani e vino, vino e italiani: un’accoppiata che si fa sempre più vincente, con il passare del tempo, tanto che anche i dati confermano il successo del settore vitivinicolo italiano.

Secondo gli ultimi rapporti della Coldiretti, il consumo di vino è cresciuto del +8% negli ultimi 5 anni. Ma non è solo questo il dato positivo, visto che alcune di noi mamme magari si saranno concesse una degustazione o addirittura un corso per sommelier, i quali hanno fatto registrare un vero e proprio boom.

Per farci un’idea ancora più chiara va detto che l’Italia ha raggiunto un livello di produzione totale di vino davvero elevato, con oltre 22 milioni di ettolitri, confermandosi al terzo posto nel mondo dietro USA e Francia.

Ritornando al fattore consumi e alle nostre tavole, se il presente è roseo, il futuro lo sarà ancor di più.

Stavolta le previsioni vengono firmate dall’Iwsr, e ci dicono che entro il 2022 il mercato italiano sarà primo al mondo in quanto a consumo di vino.

Insomma sembra che sempre più famiglie italiane si concederanno un buon calice di vino a pranzo o a cena.

vino tavola italia consumo

Il vino è una realtà quotidiana per gli italiani

Probabilmente quanto detto fin ora per alcune di voi non sarà una novità, visto che basta entrare in alcuni supermercati che come nel caso di Aldi hanno una vera e propria vinoteca che mette a disposizione una vasta di scelta di vini provenienti da ogni parte d’Italia, proprio per valorizzare i prodotti italiani.

Naturalmente alcuni marchi e alcune etichette piacciono più di altri, e qui vorrei elencarvi i vini più venduti nel nostro Paese, secondo la ricerca condotta dall’Osservatorio Signorvino Nomisma.

Al primo posto spicca un esempio di pregio come il Franciacorta, mentre in seconda posizione si colloca l’Amarone.
Il podio viene chiuso alla grande dal Prosecco Doc Docg, mentre in quarta posizione troviamo il famoso Brunello di Montalcino.
Poi ci sono vini come il Pinot Nero e il Lugana che stanno velocemente scalando le classifiche.

La prossima volta che porterete il vino in tavola, potrete godervelo sapendo che avete fra le mani l’oro rosso o bianco (a seconda dei gusti) del made in Italy.

Mamma di due bellissimi bambini, amante della vita. Adoro leggere e passo la maggior parte del mio tempo a girovagare in rete, alla ricerca di qualche cosa di interessante.

Rispondi