Vivere il QUI e ORA

Ultima modifica 10 Novembre 2015

qui e oraProprio come un bambino vive pienamente nel presente, quando amiamo, facciamo che tutto il nostro essere sia presente in quell’amore, senza alcun divisione o riserva.
Vivendo pienamente l’attimo presente non badiamo più al passato né fantastichiamo nel futuro ma rimaniamo pienamente nel presente, proprio QUI ed ORA esattamente come fanno i bambini.

I bambini piangono, ridono e giocano, vivono pienamente il tempo presente.
A noi adulti capita che ci dimentichiamo di esser stati bambini e non riusciamo a vivere consapevolmente il nostro presente.
Potremmo aiutarci con l’aiuto di un semplice massaggio dato dal nostro partner con un olio tiepido, luci soffuse, candele accese e profumi inebrianti.
Ottimo prima di ciò un rilassante bagno nella vasca con l’acqua calda e petali di rosa. Bastano pochi accorgimenti perché il nostro corpo si risvegli a vecchi sapori d’infanzia.

Fantastico è amare il nostro partner col gioco, ridendo e giocando in leggerezza e fluidità, usciremo da abitudini serie e immobilizzanti.
Abbandoniamoci a nuove emozioni, sensazioni magri aiutandoci di fantasia, basta una benda sugli occhi per permettere al nostro partner di abbandonarsi al mistero e curiosità di sensazioni più profonde.. si sorprenderà dagli odori, dai sapori, dai suoni.

Vivere Qui e Ora sembra una sciocchezza, siamo tutti consapevoli di vivere il presente, ma a livello mentale, soprattutto nell’amore non è così. Molto spesso facciamo l’amore avendo per la testa mille altre cose, i figli, la casa, il lavoro, tutte cose che ci distraggono dall’attimo che stiamo vivendo e che ci allontanano dalle sensazioni che il nostro corpo ci sta donando…esattamente ORA!

E’ quindi importante, nel sesso e nella vita quotidiana , imparare a sentire le sensazioni che il nostro corpo ci regala, vivremo di certo ogni emozione in maniera più piena e consapevole se impariamo a fermarci e ad ascoltarci.
Siamo le regine del nostro presente, non facciamoci distrarre da altro e sicuramente tutto sarà più bello!

Buon gioco a tutti!

Milly Rosso Limone Lucca
image001

 

2 COMMENTS

  1. Bel articolo! Purtroppo non sempre riusciamo a vivere intensamente il presente. Il risultato diventa un muro di freddezza tra partner alimentato da entrambi i lati, fino ad arrivare a perdersi completamente diventando estranei. Dopo la separazione, ora cerco di vivere con più spensieratezza e più serenamente per i miei figli… cerco di rimparare ad essere un po’ bambina. 🙂

    • Cara Ester, condivido pienamente cio’ che affermi … il ritornar bambini e’ fondamentale in quanto il nostro bambino interiore altrimenti si sentira’ abbandonato e ferito. Il giocare, il ritrovare l’ironia e la leggerezza andra’ a nutrire quella parte antica di noi stessi che ha il diritto di essere riconosciuta. NOi adulti saremo gli adulti responsabili che rimpareremo, grazie al bambino, a essere nel presente piu’ frizzanti e sereni .. queste due parti (l’adulto ed il bambino) son un unica forma di espressione per la nostra anima. W il qui ed ora giocosi e pure responsabili. Grazie Ester della condivisione.
      Milly Rossolimone consulente per il ben-essere al femminile e di coppia

Rispondi