3 attività da fare con i più piccoli (e non solo) la sera di Capodanno

0
163

Ultima modifica 30 Dicembre 2020

La Notte di San Silvestro diventa una festa davvero particolare se si trascorre in famiglia con dei bambini piccoli. Onestamente, aspettare la mezzanotte non è più tra le mie priorità da qualche anno. Sarà che il Capodanno mi ha sempre messo un po’ di malinconia, ma non è mai stata tra le mie feste preferite, quindi, da quando ci sono i bambini in casa, ho la scusa per non fare grossi festeggiamenti.

Al cibo buono e abbondante, però, non rinuncio mai, da buona italiana!

Ma i bambini crescono e ora si rendono perfettamente conto che c’è qualcosa da festeggiare, e allora, dopo il cenone, come occupare la serata con loro?

Quello che facciamo in famiglia per rendere festoso anche l’ultimo giorno dell’anno è ballare e cantare a squarciagola, attività necessaria per smaltire in parte il surplus ingurgitato a cena.

Poi, per calmare i toni, ci sono i giochi in scatola, i puzzle e le costruzioni.

Ma se state cercando qualcosa di creativo e originale, vi suggerisco tre attività di arts& crafts che potrete svolgere la sera del 31 (o, perché no, il pomeriggio nell’attesa di cenare!), riciclando dei barattoli di vetro.

Il barattolo dei momenti felici

Scegliete un barattolo di vetro, piuttosto capiente, e decoratelo come meglio credete. Noi abbiamo preferito decorare solamente il coperchio, in modo tale da lasciare ben visibile l’interno che durante l’anno si andrà riempiendo. Di cosa? Di momenti felici! Pensieri positivi, frasi gentili e frasi di ringraziamento scritti su bigliettini di carta colorata riempiranno il barattolo nel corso dell’anno e, l’ultimo giorno dell’anno, verranno letti e ricorderanno a tutta la famiglia di quei momenti speciali e significativi trascorsi insieme.

Noi quest’anno apriremo per la prima volta il barattolo, e so già che sarà un momento molto emozionante. Voi iniziate a collezionare i vostri ricordi!

La lanterna

Per costruire una lanterna luminosa portafortuna da esporre alle finestre l’ultima sera dell’anno, procuratevi questo materiale:

  • Un barattolo di vetro con tappo
  • Ritagli di cartoncino nero o blu (in alternativa, potete utilizzare della carta argentata)
  • Un punteruolo per bambini (o una matita appuntita)
  • Una candelina a LED (oppure una candelina di cera)
  • Scovolino colorato (o nastro lungo circa 20 cm)

Prendete il cartoncino (o la carta argentata) e disponetelo su una superficie morbida e che permetta al vostro bambino di praticare dei fori di diverse dimensioni lungo tutta la superficie del foglio che avete scelto in modo sicuro, per le loro manine e salvaguardando la superficie su cui stanno lavorando. Potreste, ad esempio, utilizzare un cartone, oppure del polistirolo.

A questo punto, disponete delicatamente il cartoncino forato all’interno del barattolo, ritagliandolo, se necessario, rivestendo con cura tutta la superficie interna del barattolo.

Adagiate la vostra candelina all’interno e spegnete la luce: il muro di casa vostra sarà illuminato da un bellissimo cielo stellato! Se utilizzate una candelina a LED, potrete chiudere il barattolo chiudendo al suo interno le estremità di un nastro colorato o di uno scovolino che diventeranno la maniglia della vostra lanterna.

La boccia di neve

Le palle di vetro che scuotendole mostrano un paesaggio innevato sono una delle mie preferite decorazioni di questo periodo. Ecco cosa vi occorre per costruirne una personalizzata in modo semplice:

  • Un baratto di vetro con tappo
  • Colla forte
  • Nastro adesivo nero
  • Acqua
  • Porporina o stelline argentate
  • Una piccola foto della vostra famiglia o dei vostri bambini o del vostro animale domestico
  • Piccoli elementi decorativi in plastica a tema natalizio

Tagliate la foto che avete scelto in modo che possiate incollarla perpendicolarmente sul tappo del barattolo di vetro. Incollate piccoli oggetti a piacere sulla superficie del tappo, avendo cura di non nascondere il soggetto in foto.

Adesso riempite il baratto per ¾ di acqua e versateci dentro la porporina, che diventerà la vostra neve.

Prima di avvitare il tappo, versate della colla sulla superficie filettata del barattolo, in modo da assicurarne l’aderenza. Chiudete, infine, il baratto e sigillate il bordo del tappo chiuso con un giro di nastro adesivo nero.

Agitate la vostra boccia e assistete a una magica nevicata sulla vostra foto! Queste semplici attività terranno occupati i vostri bambini per un pochino e i risultati scenografici sono assicurati. Poi alle 10, si fa il conto alla rovescia e tutti a nanna! Ma, ovviamente loro, non lo sapranno mai!

Buon anno nuovo con il cuore con l’augurio che il 2021 sia decisamente diverso dall’anno appena concluso!

Sono Mamma Fra, la mamma di due super-duper divertenti bambini: Lavinia Iulia di 6 anni e mezzo e Adriano Augusto di 2 anni. Originaria di Roma, ho vissuto nel giardino verde dell'Inghiltetra, il Kent con i miei bambini, il mio fantastico compagno e un enorme pastore maremmano di nome Roma. Siamo da poco tornati in Patria, viviamo a Bergamo e siamo 'Milano addicted'! Ci divertiamo moltissimo insieme, non stiamo mai fermi e ogni passeggiata diventa un'avventura.

Rispondi