44 Gatti, da aprile in home video i primi due volumi

0
156

La società di distribuzione cinematografica Eagle Pictures e la società di produzione televisiva Rainbow hanno siglato un accordo per la distribuzione Home Video dell’amatissimo cartone animato in onda su Rai Yoyo.

Da aprile 2019 saranno disponibili in DVD i primi due volumi dell’amatissimo cartone animato “44 Gatti”.

44 Gatti home video

Il primo DVD contenente il volume 1 della serie animata sarà disponibile dal 3 aprile, mentre il secondo volume dal 17 aprile.

Entrambe le edizioni conterranno una imperdibile card da collezione, dedicata ai personaggi della serie animata.

Il cartone animato combina musica ed edutainment con un’animazione di altissima qualità. 44 Gatti è la prima produzione prescolare del Gruppo Rainbow, realizzata in collaborazione con Antoniano Bologna e Rai Ragazzi.

Nata dal genio e dall’estro creativo di Iginio Straffi, fondatore e presidente di Rainbow, “44 Gatti” affronta temi importanti come la diversità, la tolleranza, la solidarietà, trasmettendo valori positivi sempre in modo divertente.

44 Gatti home video

Il titolo si ispira alla celebre canzone “44 Gatti” che nel 1968 vinse la decima edizione dello Zecchino d’Oro, divenendo uno dei brani più rappresentativi della manifestazione canora per bambini ed entrato nell’immaginario collettivo degli italiani.

La musica ha un ruolo centrale nella serie.

All’interno di 44 Gatti sono presenti oltre 20 canzoni del repertorio dello Zecchino d’Oro interpretate dal Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano.

In particolare, il cartone segue le avventure di Lampo, Milady, Pilou e Polpetta, quattro simpaticissimi gatti musicisti che fanno parte di una band chiamata Buffycats.

44 Gatti home video

Ospiti nel garage di Nonna Pina, i quattro gatti vivono in una moderna città.

Il garage si trasforma nel frequentatissimo Clubhouse, un punto di incontro per i gatti di tutto il quartiere.
Proprio qui, infatti, i felini della città possono conoscersi, divertirsi e soprattutto… darsi sempre una mano!

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi