Accessori per giocare tutto il giorno, con Braveling

Ultima modifica 27 Agosto 2020

Braveling  torna per l’estate 2017 con una nuova collezione di calzettoni.accessori braveling

Il brand inglese specializzato in accessori per bambini da 0 a 8 anni è stato fondato da Carly Hardy e Sophie Charles e lanciato con una collezione di collant per i maschietti. Carly voleva creare qualcosa di adatto a loro, ispirata da suo figlio Kit: dei collant colorati e divertenti con cui potesse giocare e sentirsi libero di gattonare, rotolarsi e saltare tutto il giorno.

La prima collezione ebbe un successo tale che Carly e Sophie decisero di aggiungere dei design e pattern unisex: è nata così una linea di leggings e collant per bambini fino agli otto anni. Ai collant si sono poi aggiunte le collezioni di berretti e con la Primavere Estate 2017 anche quella di calzettoni.

accessori braveling  accessori braveling

La nuova collezione è ispirata dalle Grandi Spiagge Inglesi.

Carly e Sophie descrivono così la loro ispirazione: “Volevamo dei design che raccontassero quelle che sono le peculiarità del mare inglese e degli inglesi sulla spiaggia – il clima corroborante e la brezza tipica del mare del Nord, i castelli di sabbia, i bambini che inseguono il carretto dei gelati, costruiscono castelli di sabbia, raccolgono sassi sul bagnasciuga, mentre i loro genitori si godono la giornata sulle sedie a sdraio e mangiando fish & chips con i gabbiani…”

I pattern della nuova collezione sono coloratissimi e spiritosi: confettini colorati, gabbiani, motivi ispirati ai marinai… realizzati in cotone morbidissimo, i calzettoni sono venduti in coppia.

accessori braveling

Ritornano anche per la primavera i collant Little Titans che hanno reso famoso il brand, così come la collezione di berretti – i modelli ‘Bear Hug’ e ’Little Hero’ sono i miei preferiti e sono realizzati in collaborazione con l’illustratrice di libri per bambini Kate Hindley.

accessori braveling accessori braveling accessori braveling accessori braveling

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article