Attenzione ai rapporti sessuali non protetti!

2
430

Dai numerosi episodi di cui ci parla la cronaca, si evince che c’è ancora molta negligenza e disattenzione in tema di malattie sessualmente trasmissibili (MST), soprattutto tra i giovani, che non sono abbastanza informati, o se lo sono, non hanno piena consapevolezza dei rischi di contagio, causati da rapporti sessuali non protetti. Il preservativo, strumento fondamentale per evitare sgradevoli infezioni, viene in molti casi “dimenticato” o volutamente evitato, perché si ritiene di fidarsi del nuovo partner, o perché il profilattico crea imbarazzo, disagio e può far perdere l’erezione nell’uomo. Le malattie sessualmente trasmesse sono però in agguato, ed è necessario fare molta attenzione!

malattie-sessualmente-trasmissibili

Ecco quali sono quelle più diffuse:

Gonorrea: è un’infezione acuta contagiosa a trasmissione sessuale, che presenta un breve periodo di incubazione (2-5 giorni). Si manifesta con una secrezione mucopurulenta bianco-verdastra, densa, accompagnata da bruciori e dolori soprattutto durante la minzione. Se non opportunamente curata, la gonorrea può portare ulteriori complicanze: nell’uomo prostatite, infezione ghiandolare, sterilità; nella donna bartolinite, gravidanza extrauterina, sterilità.

Sifilide: è una malattia infettiva batterica, che si manifesta con lesioni o sintomi a carico della cute, del sangue, degli organi interni, che compaiono con l’ingrossamento dei linfonodi, eruzioni della cute, dolori all’apparato scheletrico, occhio, orecchio, apparato digerente, apparato cardiovascolare e sistema nervoso.

Herpes Simplex: è un’infezione a carattere ricorrente, caratterizzata dalla comparsa di piccole vescicole piene di liquido chiaro, che si localizzano sulle labbra e sui genitali. Dopo alcuni giorni le vescicole si rompono, dando luogo a erosioni superficiali, che si ricoprono di croste giallastre, che scompaiono in circa due settimane. E’ tipica la recidiva sempre nelle stesse zone.

Chlamydia: è un’infezione causata da un batterio, asintomatica nella maggior parte dei casi. Nelle donne causa cerviciti, malattie infiammatorie pelviche e salpingite (infiammazione delle tube di Falloppio). Negli uomini provoca uretriti e epididimiti (infiammazione ai testicoli). Trascurare questa infiammazione può essere causa di sterilità.

Candida Albicans: è un genere di funghi normalmente presente sulla nostra cute e sulle mucose, e solo quando si riproduce eccessivamente dà origine alla malattia. Si manifesta con emissione di secrezioni vaginali dense e biancastre, accompagnate da prurito, bruciore, e a volte dolore.

Vaginiti specifiche: infiammazioni acute o croniche della vagina provocate da diversi funghi o batteri, agenti chimici o stimoli meccanici prolungati. Sono caratterizzate dalla formazione sulla mucosa di piccoli rilievi, strutture papillari e cisti.

Scabbia: malattia parassitaria della pelle dovuta a un acaro. E’ contagiosa e può essere trasmessa attraverso la biancheria e il contatto diretto. Si presenta sotto forma di eruzione, accompagnata da prurito, a volte intenso.

Hpv e Condilomi acuminati: il Papilloma Virus è solitamente asintomatico, ma nell’1% dei casi si presenta con i condilomi, escrescenze genitali e perianali.

AIDS (Sindrome da Immunodeficienza Acquisita): tutti hanno sicuramente sentito parlare di AIDS! E’ una malattia causata dal virus HIV e che comporta un progressivo deterioramento delle funzioni del sistema immunitario. Può rimanere silente per diversi anni (stato di sieropositività) o può portare a manifestazioni cliniche generiche che, nello stadio più avanzato, conducono alla morte.

Ovviamente, una corretta prevenzione è l’arma vincente per non incorrere in queste malattie, che possono avere anche gravi conseguenze!

Ritengo, inoltre, che il rispetto per la propria salute e per quella del nostro/dei nostri partner, sia un valore fondamentale che non possiamo assolutamente trascurare…

Dottoressa Monica Cappello
Psicologa Sessuologa Torino
http://cappellomonica.xoom.it

Sono nata nel 1974 a Torino, dove svolgo la professione di psicologa e consulente in sessuologia clinica. La sessualità è una sfera molto importante nella vita di ognuno di noi, spesso chi vive tali difficoltà, ha bisogno di rivolgersi ad un Esperto per capire meglio le cause del proprio disagio e le possibili soluzioni terapeutiche

2 COMMENTI

  1. Manca l’Epatite B, malattia cronica contro cui le nuove generazioni sono per fortuna vaccinate. Noi “grandicelle” no, a meno che non lo si sia fatto autonomamente in età adulta. Il virus dell’Epatite b è trasmissibile anche attraverso un rapporto orale ed è molto contagiosa. Può comportare problemi per tutta la vita e può manifestarsi anche nella forma fulminante da cui ne esci – se ne esci – con un trapianto di fegato. E la B non guarda in faccia a nessuno. Si ferma solo con l’uso del preservativo SEMPRE anche nei rapporti orali. Io ne sono uscita con un trapianto, per intercessione degli Dei dell’Olimpo, forse.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here