Kissenger per baciarsi a distanza

0
410

Ci sono prodotti che vanno oltre l’immaginazione.

Ne abbiamo scovati diversi in rete, ma questo, secondo me, le supera davvero tutte e a dire la verità mi fa anche un po’ paura.

La prima domanda che mi sono fatta quando ho visto la pubblicità è stata: ma non stiamo andando un po’ troppo oltre?

Kissenger per baciarsi a distanza

Kissenger

Emma Yan Zhang è l’ideatrice di questo prodotto innovativo che per fortuna non è ancora in vendita, anche se è la stessa Emma a sperare che presto tutto il mondo possa usufruire della sua tecnologia.

Kissenger, questo il nome del fantastico brevetto firmato dalla Zhangviene applicato sul vostro smartphone. Grazie ad un apposito dispositivo collegato tramite USB riesce a fare in modo di trasmettere alla persona che desiderate le stesse sensazioni di un bacio live.

Ovviamente entrambi dovete essere dotati di questo dispositivo.

kissenger

Come funziona Kissinger

Nella pratica, noi baciamo la superficie del prodotto che è morbido e a forma di bocca. I sensori assimilano il nostro bacio e lo salvano. Dall’altra parte del mondo, o ovunque si trovi, la persona destinataria del nostro bacio fa la stessa cosa.
Avvicina la propria bocca alla bocca morbida di Kissenger e il gioco è fatto, o meglio, il bacio è dato.

Sono un po’ scossa dalle successive dichiarazioni dell’inventrice che si dice intenzionata a creare robot capaci di baciare come dei veri e propri esseri umani, nella speranza che possano essere accolti favorevolmente dal resto del mondo.

Accipicchiolina, va bene che oggi la tecnologia è importante, che facciamo ormai tutto con il nostro smartphone, ma ci volete togliere anche la bellezza, la sensazione, l’emozione di dare un bacio?

Di vedere la reazione del partner?

Vi prego, facciamo in modo che questo prodotto rimanga nella sua bella scatolina colorata e che non venga mai messo in vendita…

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi