Booox il primo sanificatore domestico ad ozono Made in Italy

0
205

Booox è il primo sanificatore domestico ad ozono rigorosamente Made in Italy.
In 10/15 minuti elimina il 9% di germi, batteri, virus, muffe, funghi, spore.. insomma tutto cio’ che potrebbe creare malesseri o malattie.
E’ completamente eco friendly e l’ozono a fine del trattamento viene convertito in ossigeno. Ha una capienza di 60L, pesante come un piccolo elettrodomestico.

L’idea è di Enrico Pandian,  imprenditore noto per le start up FrescoFrigo e Supermercato24.

Booox

L’utilizzo di Booox è molto semplice.

Basta collegare il box alla corrente, inserire i prodotti he bisogna sanificare ed azionare il timer.

E’ possibile sanificare giocattoli, alimenti sigillati, phon, pc, cellulare, accessori vari. Insomma un valido aiuto in casa per mantenere sempre tutti gli oggetti super puliti e soprattutto sanificati.

I vantaggi di avere Booox sono diversi.

Prima di tutto si eliminano completamente i prodotti chimici, cosa da non sottovalutare.
In secondo luogo non ci sono costi aggiuntivi, dato che l’ozono viene rigenerato automaticamente da un innovativo sistema ad elettrodi non servono ricariche di gas.

Trovate Boox sul sito ufficiale  https://getbooox.com/.

La sanificazione con l’ozono si basa sulle proprietà ossidanti dell’ozono: gas non infiammabile, composto da 3 molecole di ossigeno, che viene generato da un sistema di elettrodi direttamente all’interno di booox in modo totalmente sicuro.
L’ozono essendo un gas più pesante dell’aria consente di raggiungere e sanificare anche i punti più difficili da igienizzare con i tradizionali detergenti chimici liquidi.
Terminato il trattamento, l’ozono si riconverte in ossigeno; l’ozono non è infiammabile, abrasivo o esplosivo, non deteriora i tessuti, gli arredi, le attrezzature e gli oggetti; non danneggia le persone, gli animali e l’ambiente.

La Food and Drug Administration lo ha definito agente sicuro (Gras) e in Italia è stato riconosciuto ‘presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati da batteri, virus, spore, ecc., dal Ministero della Salute nel luglio 1996 con protocollo n. 24482.

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here