Brachetti che sorpresa! magia e illusione superlative

0
483

Ultima modifica 8 Settembre 2015

brachetti

 

14 aprile Teatro Sistina sono stata con mio marito allo spettacolo Brachettiche Sorpresa! per la stampa. Avevo grandissime aspettative per lo show dopo la brillante conferenza stampa di un paio di settimane fa e non sono state deluse.

Arrivati, ci siamo resi conto che in fila era pieno di VIP, attori, star dello spettacolo e giornalisti, moltissime vecchie glorie della RAI anni ’70 e ’80 come Michele Guardì e addirittura Giuffrè. Chi in fila e chi s’infila ho postato su Twitter perchè anche loro saltavano la coda, spingevano e si lamentavano che a Londra “mai sarebbe successo che una fila simile”.

Finalmente, ritirati i biglietti, ci siamo accomodati in Galleria.

La recensione

Lo spettacolo racconta di Arturo Brachetti che perde pezzi di se in un videogame e superando i livelli, aiutato da un similVirgilio, o direi Morpheus di Matrix, deve vincere e recuperarli.

Siamo rimasti entusiasti delle performance artistiche di magia e di trasformismo, che veramente sorprendono per la velocità e l’incredulità che in due secondi si possa diventare un’odalisca da un uomo in giacca e cravatta. Invece Arturo Brachetti ci riesce.

Bellissimi i giochi di ombre cinesi e la pittura con la sabbia.

L’uso dei laser ha davvero rappresentato la novità per lo spettacolo che hanno arricchito e aiutato ad evolvere.

Veramente uno spettacolo da vedere per godersi lo show.

Migliorabili sicuramente i dialoghi e le battute ironiche, alcune forse molto da “classe delle medie”.

Lo spettacolo è adatto a bambini dagli 8 anni in su.

 

Informazioni utili

Teatro Sistina fino al 26 aprile

Via Sistina, 129 00187 Roma

UFFICIO PRENOTAZIONI

Dal Lunedi al Venerdi Ore 10.00-19.00
Tel. 06 4200711 – 392 8567896

www.ticketone.it

Biglietti: Poltronissima 55 euro

Poltrona e Prima galleria: 49,50 euro

Seconda galleria: 44 euro

Terza galleria: 34 euro

www.sistina.it

Arianna Orazi

 

Rispondi