Campi estivi last minute. I summer camp per gli amanti del calcio

0
109

Se avete dei pulcini in casa, inteso come piccoli calciatori, oggi vorremmo segnalarvi alcuni campi estivi last minute per far godere i vostri campioni in erba durante questa estate 2019.

L’estate sembra arrivata. La scuola è ormai finita, e le mamme, lavoratrici e non, sono alla ricerca di un’alternativa per potere riempire le giornate di questi studenti in vacanza.

Dimentichiamoci le nostre estati da studenti, con le mamme che ci portavano al mare per 3 mesi. Oramai, vuoi perché molte mamme lavorano, vuoi che la tradizione della lunghissima vacanza estiva sta estinguendosi, i ragazzi, finita la scuola, hanno come gli adulti le ferie d’agosto.

Ed ecco il motivo per cui in questi anni sono cresciuti a dismisura i campi estivi.

In principio erano le colonie. Adesso si chiamano grest, campus, campi estivi, insomma un posto dove svolgere attività varie eludendo la noia casalinga del non andare a scuola.

Ed ecco che volevamo dare, last minute, qualche alternativa per dei campi estivi “a tema” calcio.

In tutta Italia esistono campi estivi di calcio organizzati sia da grandi squadre che da scuole calcio piccole piccole. Il che non significa che i primi siano migliori dei secondi. Anzi, ognuno potrà trovare la propria dimensione a seconda della comodità e dell’impegno economico che è disposto a prendere.

Cominciamo con i grandi nomi.

Le squadre di calcio più prestigiose italiane ed europee si sono lanciate già da qualche anno nell’organizzazione di camp estivi di calcio su tutto il territorio nazionale.

Potrete trovare informazioni in rete, e noi qui ve ne segnaliamo qualcuna.

Il Barcellona calcio ad esempio organizza campi estivi di calcio in molte località italiane. Sul loro sito troverete quella che potrebbe interessarvi.

idem per altre due squadre spagnole, che evidentemente trovano in Italia un buon “terreno di coltura” per i loro piccoli campioni: il Valencia  e il Real Madrid

Per restare oltralpe, il Leeds, in collaborazione con La Gazzetta Sportiva, ormai da diversi anni organizza il suo summer camp nelle montagne del Trentino o a mare in Friuli. Il summer camp organizzato dalla Rosa è oltretutto variegato. Esistono campus non solo di calcio, ma anche per appassionati di danza, canto, recitazione, musica, lingua inglese o tedesca. Fotografia, scrittura creativa, avventura, softair, musical, persino scacchi e DJ culture.

Tutte le info le trovate qui da noi, e anche sul sito gazzettasummercamp.it

E le nostre grandi? Mica sono da meno. La Juve  propone 6 località oltre al camp in inglese e al girls camp.

7 location per il Milan Academy tra Forte dei Marmi e Courmayeur, fino a sconfinare a Dublino.

L’Inter Inter  propone come alternativa il Residential camp con possibilità di alloggio, il Day Camp e il girls camp in diverse zone del Nord Italia.

Insomma a voler scegliere il calcio come attività principale per questi campus estivi non c’è che l’imbarazzo della scelta.

E se tra tutte queste alternative non ne trovate una adatta a voi, vi consiglio comunque di fare un giro in rete. Magari proprio sotto casa vostra c’è un campo che aspetta i vostri figli.

Magari condividetelo con noi, così che anche altre mamme possano trarre spunto dalla vostra esperienza!

Classe 1971, dicono buona annata per il barolo, viaggiatrice per indole, blogger per caso, mamma per scelta di 2 ragazzi di 8 e 14 anni che come tutti i figli (maschi per giunta), mi fanno tribolare.

Rispondi