Come la ludopatia può influenzare la famiglia

0
134

Ludopatia, ovvero malattia del gioco d’azzardo. Quella che puo’ portare gravi conseguenze, non solo economiche, e della quale bisogna stare molto attenti.
Oggi più di ieri, perchè con l’introduzione di internet, dei vari siti collegati a casinò e gioco on line si è maggiormente sollecitati al click.
Un click che puo’ costare molto.

gioco d’azzardo

All’inizio è solo un ‘gioco’ come un altro.
Si naviga alla ricerca di un nuovo servizio, di un ristorante famoso in cui prenotare la prossima cena di famiglia e appare un banner, uno di quelli che lampeggia spingendoti a cliccare, perchè se clicchi: vinci!
Eh si, vinci se sei fortunato, ma nella maggioranza dei casi spendi, senza neanche accorgertene, e click dopo click, euro dopo euro, ne risente il conto in banca.

Una malattia dicevamo, perchè poi il giocare diventa automatico. Impossibile farne a meno.
Forse perchè si spera di dicentare ricchi, forse perchè scatta qualche cosa dentro di noi che ci spinge a continuare insistentemente a tentare la sorte.
Sarà… ma la realtà è che le persone che oggi pagano le conseguenze del gioco d’azzardo sono sempre di più.

Padri di famiglia, uomini, donne, ragazzi.

Persone le cui azioni vanno spesso ad incidere sul bilancio familiare, la dipendenza dal gioco può influenzare anche la vita di famiglia.

Il giocatore puo’ perdere il lavoro, bisogna fare a meno di un’entrata economica fissa, si fa fatica ad arrivare a fine mese, il conto in banca è a zero. Si inizia a pensare di richiedere prestiti e dopo aver ipotecato casa o chiesto aiuto ad amici e parenti si passa al lato illegale, chiedendo aiuto a strozzini o similari. Debiti che poi si fa fatica ad estinguere.
Infine si puo’ arrivare a piccole truffe, ruberie varie pur di recuperare quegli spiccioli che servono per fare l’ennesima giocata.

Certo, sono casi limite. Ma purtroppo sono realtà.

Tutto questo porta al fallimento.

E a fallire non è solo il giocatore, spesso è tutta la realtà familiare a trarne conseguenze.
La casa di un giocatore solitamente non è mai un luogo felice.
Non ci sono attenzioni per gli altri inquilini della casa, tutto il sostegno viene rivolto per cercare di ‘risolvere’ la malattia del giocatore.

E a farne le conseguenze sono sempre i figli, indipendentemente dal fatto che il giocatore sia la madre o il padre.
Ecco perchè è fondamentale stare attenti e se ci si accorge che un proprio familiare inizia ad avere la mania del gioco è opportuno correre subito ai ripari.

Ci sono strutture di sostegno di ogni tipo, ed è fondamentale pensarci subito. Credere di risolvere autonomamente la cosa non è mai la soluzione.

La nuova legge sulle slot machine terrestri ha introdotto numerose disposizioni di contrasto al così detto ‘gioco d’azzardo’ a tutela dei minori.

Questo anche perchè il gioco d’azzardo ha raggiunto dimensioni importanti nel nostro paese. Sono infatti 101,8 miliardi gli euro che nel 2017 gli italiani hanno speso nel gioco d’azzardo.

Il contrasto al gioco d’azzardo in Italia, infatti, è fra i punti del contratto di governo tra Lega e 5 Stelle.

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here