Cupcake Red Velvet. La mia ricetta facile facile!

Ultima modifica 3 Agosto 2020

Conoscete i capcake red velvet?

Eccovi la mia ricetta.. sono diventata bravissima!

Ingredienti per la base:
60 g di burro
1 uovo
150 g di zucchero
2 cucchiaini di cacao in polvere
2 cucchiaini di colorante rosso
120 g di latticello (in alternativa 60 g di latte e 60 g di yogurt bianco)
150 g di farina
mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di lievito in polvere
mezzo cucchiaino di sale
1 cucchiaino di aceto di vino bianco

Procedimento:
Prima di tutto vorrei farvi notare come sono diventata brava, usando proprio il metodo americano con cucchiai e cucchiaini. Vi ho risparmiato il concetto di “cup” facendovi già la trasformazione in grammi per farina, zucchero e burro. Il latticello è un ingrediente che non si trova così facilmente e io sono la tester giusta visto che abito sperduta nel niente… e in effetti non l’ho trovato! Quindi possiamo usare un ottimo sostituto: latte e yogurt bianco.

Il procedimento è facile facile, come piace a me!

Preriscaldo il forno a 180°C e preparo stampini e pirottini. La planetaria pronta ai blocchi di partenza e via con burro e zucchero. Quindi in sequenza aggiungo, facendo ben attenzione che il composto non risulti grumoso, prima l’uovo poi cacao, colorante rosso e latticello (volevo dire latte e yogurt). Quindi è l’ora di farina e lievito, meglio se setacciati.

A parte mescoliamo aceto, bicarbonato e sale e uniamo questa massa rossa (ah, ma allora studiare chimica mi è servito a qualcosa?) al contenuto della planetaria. Riempiamo i nostri stampini per tre quarti e inforniamo aspettando la magia.

Ingredienti per la glassa:
300 g di zucchero a velo (setacciato meglio ancora!)
50 g di burro
200 g di formaggio tipo philadelphia

Procedimento:
Ancora la mia planetaria ai blocchi di partenza: unisco zucchero, burro e formaggio fino ad ottenere proprio una crema liscia e veramente invitante (tralascio i particolari sulla quantità che è finita nel mio stomaco prima ancora di arrivare sui cupcakes!).

Ultimo atto:
Con i cupcakes raffreddati, procediamo a fare la nostra decorazione con la glassa e la sacca da pasticcere. Le briciole rosse per decorazione sono i residui di alcune tortine che hanno fatto una brutta fine, causa l’avanzare impetuoso dei miei figli. Potete decorare i vostri come preferite (io intendo cupcakes ma se volete provate anche sulla prole!) via libera alla fantasia culinaria.
E ora, andate a chiamare il vostro (innamorato) assaggiatore ufficiale!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article