Dria: l’artista siciliana che condivide i suoi disegni con i bambini

Ultima modifica 15 Ottobre 2020

Le nostre giornate sono lunghe e dobbiamo passarle in casa, così ho deciso di dedicare un po’ di tempo per conoscere meglio le diverse realtà che ci sono a Catania, così da poterla apprezzare sempre di più.

Già, perché chi mi conosce sa che non sono originaria della Sicilia ma tra sali e scendi sono qui da circa tre anni e devo dire che mi piace molto come città, perché offre diverse opportunità per i bambini.

Tornando a noi, una mamma del gruppo facebook delle nuove mamme di Catania mi ha parlato di un’iniziativa che aveva realizzato un’artista catanese sulla sua pagina facebook.
Così, dato che sono curiosa e quello che avevo sentito mi piaceva, sono andata a cercarla: l’artista in questione, Dria, è davvero molto brava.

Dria è anche mamma, ed ha colto così l’occasione per regalare qualche sorriso ai nostri bimbi, mettendo a disposizione quattro suoi disegni davvero belli.

I bambini possono colorare una sirenetta, un bambino che gioca, un marinaio che suona e un bellissimo paesaggio di Aci Castello.
Inutile dire che appena li ho stampati Altea, la mia figlia più grande li ha requisiti e colorati immediatamente con gli acquarelli brillantinati.
Devo dire che le sono venuti bene. Ha già chiesto altre copie perchè li ha colorati tutti!
Così ho deciso di scriverle per ringraziarla da mamma, per aver donato ai bambini dei suoi lavori e per conoscerla meglio!

E già che c’ero le ho chiesto di raccontarmi qualcosa di lei.

” Ho sempre disegnato moltissimo nella mia vita.
L’amore per il disegno mi ha sempre accompagnata sin da piccola, ma è da circa cinque anni che sono riuscita a far diventare questa mia grandissima passione, un vero e proprio lavoro.
Lavoro su carta, legno e ceramica. Faccio illustrazioni sia private per quadri, regali per varie occasioni, sia commerciali, come etichette, packaging e allestimenti di interni.
Ho un laboratorio collegato alla mia abitazione e lavoro su commissione. I
clienti che mi contattano sui vari social. Ho degli spazi presso alcuni punti vendita a Catania, Ortigia, Aci Trezza e Aci Castello, questo mi permette sia di fare vendita diretta, sia di lavorare molto con i turisti.

”

Ho visto che offri diversi servizi alle persone che ti contattano, me ne puoi parlare un po’, così so cosa poter acquistare da te appena finisce la quarantena

Sono una disegnatrice patita per la fiabe e cerco di riversare nei miei lavori quanto di più del mio mondo interno, fatto di ambientazioni fantastiche e sognanti.
I miei clienti mi chiedono spesso di essere inseriti all’interno di queste ambientazioni in qualità di personaggi. Mi capita così di realizzare mosaici in ceramica per la cucina con i proprietari di casa raffigurati come sirene e pescatori, oppure architetture impossibili di città lontane in cui lui e lei si affacciano dal balcone.
La ceramica mi permette di essere molto versatile e di realizzare svariati utensili per la vita di tutti i giorni, come piatti, tazzine o mattonelle, tutti personalizzati.

Il mio grande amore rimane il disegno su carta, ed è così che nascono le partecipazioni personalizzate, magari coordinate alle bomboniere, per tutte le occasioni.

Realizzo anche quadri di grande formato e murales per attività commerciali e case vacanza, mi è capitato così di creare delle opere coordinate tra loro per lo stesso ambiente.
Ho ad esempio dipinto varie scene della leggenda di Colapesce per una bellissima attività gastronomica ad Aci terza, su quadri in legno a tutta parete, e questo mi ha permesso di avere una grande vetrina per il turismo estivo di queste zone.

Ho di recente illustrato anche la leggenda di Aci e Galatea, in un albo destinato ai più piccoli, e queste illustrazioni sono poi diventate mosaici per la Pro Loco di Aci Castello.

La Sicilia, con i suoi colori e le sue ambientazioni, influenza moltissimo tutto ciò che creo.

Abbiamo detto che anche tu sei mamma, raccontaci come dividi il tuo tempo tra lui e il lavoro. Il tuo piccolo come vive questo rapporto con l’arte, avendo una mamma artista!  C’è un lavoro a cui siete più legati?

Sono mamma di Roberto, 4 anni e presto arriverà Celeste che è ancora dentro la pancia.
Roberto ha all’interno del mio laboratorio un suo spazio, con tanto di banchetto e sediolina, per poter creare, con i colori, i pennelli e con l’argilla, anche se naturalmente la sedia di mamma è la più ambita. Lui sa che il laboratorio è pieno di cose fragili e riesce ad essere molto cauto, nonostante la sua natura sia estremamente vivace e si destreggia bene in mezzo a tutto il materiale che c’è.

Roberto è presente in ogni mio disegno raffigurante la vita quotidiana.

Pensate che è talmente tanto abituato a questo che nelle volte in cui i miei acquerelli stanno raffigurando altro mi chiede stupito: “Ed io dove sono??”.

Lui è molto legato alle illustrazioni di Aci e galatea, perché abbiamo letto più volte la leggenda insieme e parla anche del paese dove lui sta crescendo, Aci Castello, e spiega perché si chiami così.

Infine, come ti è venuta l’idea di condividere i tuoi disegni per i bimbi.

In questi giorni così particolari il mio lavoro non si è fermato, anzi, sto cercando di anticipare il più possibile, in visione dell’arrivo della mia secondogenita.
Roberto però è ovviamente a casa e, nonostante sia un bambino indipendente, mi sono trovata nella situazione, simile a quella di molte famiglie, di doverlo intrattenere mentre cercavo di fare altro. Credo che nei momenti di difficoltà collettiva, ognuno debba contribuire come può e anche una cosa molto piccola come in disegno da colorare può fare la differenza nella quotidianità dei nostri bambini.
Così ho creato per lui un po’ di disegni in bianco e nero e ho pensato che potessero servire anche ad altre mamme e papà e di condividerli sulla  mia pagina.

Io ti ringrazio molto per la tua disponibilità.

I suoi bellissimi disegni li trovate sulla sua pagina e se Roberto avrà bisogno di altri schizzi non esitare a condividerli con noi!

Ora, conoscete anche voi mamma artista, e se state pensando come me di realizzare qualcosa di personalizzato, non esitate a scriverle perchè per le mamme della pagina che la contatteranno per una commissione, riserveranno un piccolo omaggio.

Rispondi