Easy English: come scegliere la scuola bilingue, internazionale o italiana con inglese potenziato

Ultima modifica 22 Gennaio 2024

State pensando di investire nell’istruzione di vostro figlio ma non sapete come scegliere la scuola bilingue?

Ecco qui alcune semplici dritte dopo anni di esperienza nel supportare i genitori nella vasta gamma di offerte.

Le varie tipologie di scuole con extra inglese

Ecco qui le tre categorie che ci faranno capire come scegliere la scuola bilingue per nostro figlio, ci possono essere differenze da scuola a scuola e tra nido, materna e primaria ma questa classificazione ci aiuta a inquadrarle meglio:

  • Italiane con inglese potenziato: delle 40 ore scolastiche il bambino ne fa 8-10 in inglese e circa una trentina in italiano
  • Bilingue: 50% del tempo in italiano e 50% in inglese, tra le quali abbiamo intervistato Mile School
  • Internazionali: il curriculum prevede 4-8 ore di italiano a settimana le altre sono in inglese

Ovviamente non sono tutte focalizzate solo ed esclusivamente sulla lingua inglese: la scuola svizzera e tedesca prediligono la lingua tedesca, ci sono altre in cui è predominante il francese o lo spagnolo; oppure scuole dove si insegnano in maniera cospiqua più di due lingue.

Quali sono i criteri da tenere in considerazione su come scegliere la scuola bilingue?

Capire come scegliere la scuola bilingue non è semplice: i fattori da tenere in considerazione sono molteplici e molto soggettivi, per questo il lavoro di consulenza che faccio è molto impegantivo: richiede un aggiornamento costante sull’offerta del territorio e una conoscenza dettagliata delle varie offerte formative.

Il mio consiglio è sempre quello di:

  • Capire la predisposizione e l’interesse del bambino alla lingua inglese o qualsiasi essa sia
  • Valutare attentamente la distanza da casa, che non consiglio mai essere superiore ai 20 minuti
  • Far conoscere prima la lingua che andrà ad approfondire a scuola, in modo che il primo periodo non si trovi spaesato e si crei un blocco nei confronti della seconda lingua
  • Considerarlo come un investimento sul lungo periodo, ha poco senso far frequentare queste scuole solo per 1-2 anni
  • Visistare gli open day e cercare di conoscere le maeste, approfondiamo questo aspetto nel seguente articolo (aggiungere link Ilaria Maggi)

Ci sono tanti altri fattori che incidono su come scegliere la scuola bilingue, se ti restano dubbi visita il mio sito web e commenta mi fa piacere risponderti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

GLI ULTIMI ARTICOLI

More article