Educhiamo alla creatività, evento online gratuito 23-24 giugno

Ultima modifica 15 Ottobre 2020

Educhiamo alla creatività è un evento online gratuito di Calisea Art Animation in collaborazione con Macrolibrarsi.
Il 23 e 24 giugno 10 esperti nazionali si alterneranno per offrire il loro punto di vista sull’importanza di educare i bambini alla creatività.

Questo evento come dicevamo si svolgerà sulla piattaforma Zoom e in diretta Facebook sulla pagina della scuola di cinema di animazione. Il primo intervento è previsto per le ore 10.00 successivamente si alterneranno i 10 esperti del mondo delle arti sceniche e non solo provando a rispondere ad un grande interrogativo:

Come andare incontro allo smarrimento dei bambini in questo particolare momento di crisi?

L’ospite d’onore sarà Silvana Sperati è Presidente dell‘Associazione Bruno Munari (ABM), che si occupa del pensiero e dell’opera di Bruno Munari. Il suo intervento dal titolo “Educazione alla creatività” si terrà alle 16.30 del 24 giugno.

Tra i soci fondatori dell’ABM vi è il Professor Alberto Munari – psicologo ed epistemologo, già collaboratore di Jean Piaget – e figlio di Bruno. Questa associazione è l’unico ente preposto ed autorizzato alla formazione del Metodo Bruno Munari. Questo approccio si basa sul sensibilizzare i bambini alla fruizione artistica ed all’educarli ad un pensiero più creativo.

Ma che cos’è Educhiamo alla Creatività e come nasce?

Calisea si occupa da anni di infanzia e basa le proprie attività sulla creatività applicata allo studio del cinema d’animazione.

Qualche settimana fa, è stato chiesto agli studenti e ai docenti della scuola di cinema d’animazione Calisea: che cos’è la creatività?
Proprio le loro risposte hanno dato spunto per l’ideazione dell’evento: La Creatività è Liberta.
Così nasce “Educhiamo alla Creatività”, l’evento digitale la cui prima edizione si è svolta in pieno lockdown lo scorso 21 e 22 maggio. Questa prima edizione è stata seguita da tutta Italia da un vasto pubblico.

Ecco il programma con esperti e artisti:

Martedì 23 giugno 2020:
-10:00 Teatro e gioco le contaminazioni del racconto (Claudia Barone-Raimondo Vecchio)
-11:30 Musica e creatività ( Raffaella Szamko)
-15:00 Teatro inclusivo (Paolo Filippini)
-16:30 Filosofia pedagogica (Maria Elena Carlisi)
-18:00 Arte e natura (Antonia Teatino)
Mercoledì 24 giugno 2020:
-10:00 Teatro di figura (Fratelli Napoli Pupari)
-11:30 Teatro danza (Angela Rizzi)
-15:00 Psicologia dell’infanzia (Marco Catania)
-16:30 Educazione alla creatività (Ass.ne Bruno Munari, Presidente Silvana Sperati)
-18:00 Arte terapia (Barbara Paternò)
Gli interventi in programma saranno introdotti dal direttore artistico di Calisea Claudia Bonomo.
Alla fine di ogni intervento è prevista una sessione di domande e risposte alla quale potranno partecipare coloro che seguiranno gli interventi live degli esperti su Zoom. L’iscrizione è gratuita e va fatta tramite la pagina: https://www.calisea.it/live/
Ma l’evento sarà interamente fruibile dalla Pagina Facebook di Calisea art animation.
Insomma, sembra davvero interessante e salvo urla e distruzioni di casa, potremmo partecipare!

Rispondi