Francesca Cipriani come Cristina D’Avena?

Ultima modifica 4 Settembre 2017

 

Francesca-Cipriani-RAspettate un attimo, mi devo riprendere dalle risate… mi asciugo le lacrime, mi ricompongo e vengo a dirvi la notizia più esilarante che ho scovato ultimamente.

Allora, avete presente Francesca Cipriani?
No, ok. Riformulo la domanda.

Avete presente quella ex concorrente del Grande Fratello che poi si è rifatta il seno fino a diventare la caricatura di se stessa? Quella che poi per trovare copertine e rilasciare interviste se ne inventa di ogni tipo?

Ecco, lei, oggi parliamo proprio di lei: la supermaggiorata che è meglio non prendere di petto: si rischia di rimanere secchi, come se un airbag ci scoppiasse in pieno volto.

Dice che ha rifiutato diverse proposte lavorative e che sta vagliando diverse opportunità. Se, vabbè… questo è il ritornello che dicono un po’ tutte in quel giro, anche per darsi un minimo di importanza: se non ci credono loro, ditemi chi può credere in loro!? Comunque sia, non è questo che mi ha fatto letteralmente sganasciare dalle risate. Fin qui, tutto rientra nella norma (se di “norma” si può parlare di una che gira con un sedere sotto il mento).

Udite Udite: dice di aver rifiutato una proposta di girare un film hard di Tinto Brass, perchè non è nelle sue corde (chissà perchè Tinto Brass avrà mai pensato a lei come protagonista di un suo film?! Veramente non riesco a capirlo, forse sarà l’intensità del suo sguardo? La sua profonda espressività? La sua voce calda e suadente?! Difficile dirlo, davvero difficile!).
Ok, neanche questo fa ridere. Ma ora tenetevi.

Volete sapere qual è l’aspirazione della bionda Francesca Cipriani?
Quella di condurre un programma per bambini.
No, dico: un programma per bambini!
Aridateme SOS Tata, che forse è meglio!
D’accordo che il seno fà tanto senso materno. Ma il seno ridicolamente finto, fa ridicolamente senso materno, anzi, non lo fa nemmeno un briciolo. E’ un’equazione facile da impostare. E pensare che hanno ridotto il seno persino a Barbie, figuriamoci se si può accettare un personaggio del genere nel Fantabosco!

Quindi, dico, Francè, cambia prospettive di carriera e riconsidera certe scelte.

PS: meno male che a casa mia impazzano i dvd dei cartoni e, al massimo, Peppa Pig e Little Pony, che qua, per quanto sono impazziti tutti i palinsesti, è capace che ce la ritroviamo davanti per davvero a condurre lo zecchino d’oro! Mamme, AIUTO!

Micaela – Le M Cronache

Rispondi