Giochi da regalare ad un neonato

Ultima modifica 22 Aprile 2021

Quando un piccolo viene alla luce attira su di sé l’attenzione di amici e parenti, che iniziano a correre alla ricerca del regalo perfetto per viziare fin da subito il nuovo nascituro!

Cosa quindi meglio di un giocattolo?

Non credete a chi vi dice che in questa fase della vita siano inutili, tutt’altro: è proprio grazie ai giochi che i bambini iniziano il loro viaggio in autonomia alla scoperta del mondo.

È quindi estremamente importante capire e non sottovalutare il significato che assume l’attività ludica per i piccolissimi di casa.

I giochi durante la primissima infanzia

In questa fase della vita i giocattoli si rivelano sempre essere risorse preziose, validi sostegni che aiutano i piccoli ad affrontare e vivere le scoperte che li attendono.

Poiché queste prime esperienze possono anche sembrare spaventose, la cosa migliore da fare è rassicurare i vostri figli con oggetti familiari e morbidi.

Per questo motivo i giochi transizionali sono il perfetto regalo da scegliere per un neonato. Questi giocattoli solitamente sono studiati per coinvolgere tutti i sensi: l’olfatto, il tatto, la vista.

giochi per neonato

Servono a far capire ai bambini che esiste un mondo tutto nuovo da esplorare, e passo dopo passo, li aiutano a costruirsi una loro identità.

Solitamente si tratta di peluche o personaggi morbidi e rassicuranti, oggetti quindi che “sanno di mamma”, che ricreano la sensazione di un abbraccio materno.

Ad esempio, Fisher-Price ha realizzato a questo scopo il suo Cavalluccio Marino, un tenero pupazzo luminoso che accompagnerà i neonati nell’ora della nanna.

Anche le giostrine per culla sono un regalo perfetto per i piccoli bebè, specie se accompagnate da carillon, perché grazie ai loro colori e alle forme in movimento riescono ad attirare l’attenzione del bambino, tenendolo impegnato anche per molto tempo.

Ai neonati infatti piace molto fissare le cose colorate che si muovono davanti ai loro occhi, mentre cercano di afferrarle allungando le manine.

Fra tutte, sicuramente degna di nota è la Giostrina dei pesciolini di Fisher-Price; una volta fissata alla sponda dei loro lettini, con i suoi morbidi pesciolini e le simpatiche canzoncine del carillon a forma di cavalluccio marino regalerà loro sonni tranquilli.

giochi per neonato

Come scegliere un gioco per neonati

Quando si vuole acquistare un giocattolo per un bambino molto piccolo è sempre importante tenere ben a mente le varie tappe evolutive della crescita che si trova ad attraversare.

Ad esempio, nei primi sei mesi di vita i piccoli vivono un sviluppo motorio: iniziano ad afferrare oggetti, spinti da una curiosità crescente ed un interesse per tutto quello che gli viene messo davanti.

Cominciano quindi ad usare per bene le loro manine, e giocare molto con queste.

Spesso poi, questo periodo coincide con quello caratterizzato dai fastidiosissimi disturbi legati alla dentizione.

Sono quindi perfetti come regalo tutti quei giocattoli morbidi che i bambini possono mettere in bocca in piena sicurezza, come animaletti di gomma, peluche morbidi, massaggia gengive, ghiacciolini, dato che in questa fase tendono a mordicchiare tutto, non solo per scoprire, ma anche per trovare sollievo!

Insomma, sì a tutti i giochi che permettano la manipolazione e l’esplorazione tattile del bambino! È senza dubbio molto carino il Sonaglino Dentaruolo Mela, sempre di Fisher-Price. Realizzato in morbida gomma e plastica atossica, è perfetto per essere mordicchiato in tutta sicurezza.

Le foglie sono studiate per essere masticate e donare sollievo durante la delicata fase della nascita dei primi dentini, e basterà riporlo in frigo per raffreddarlo e portare nella bocca del piccolo un po’ di rigenerante freschezza.

La pratica impugnatura lo rende poi ideale per essere portato ovunque, anche nel passeggino o nella culla.

Palestrine e tappetini

Infine, non dimentichiamoci di due grandi must che caratterizzano i primi mesi di vita di ogni bambino: le palestrine e i tappetini di gioco.

Questi veri e propri centri attività stimolano i sensi dei più piccoli e li aiutano a sviluppare coordinazione, rafforzando al tempo stesso la loro muscolatura e la colonna vertebrale.

Sono quindi alleati preziosi per preparare il vostro bambino alla fase del gattonare, e successivamente, a quella dell’alzarsi in piedi e iniziare a muovere i primi passi.

Per citarne una, la Palestrina della foresta, con i suoi giochi removibili e il tappetino imbottito è il regalo perfetto per accogliere al meglio un nuovo arrivato.

giochi per neonato

In ogni caso, la cosa più importante è assicurarsi sempre che il neonato possa giocare in sicurezza.

Tenetelo sempre sott’occhio, lontano da pericoli e rischi.

Verificate sempre l’integrità dei giochi, ed evitate che afferri oggetti non adatti alla sua età.

Rispondi