Giù le mani dal seno!

Ultima modifica 23 Novembre 2013

 

Laraine Cook e Tom Harrison
Laraine Cook e Tom Harrison

Siamo a Pocatello, in Idaho (USA), una cittadina di poco meno di 60 mila abitanti. Precisamente siamo nel Distretto Scolastico n. 25. Laraine e Tom lavorano al liceo, allenatrice della squadra femminile di basket lei e allenatore della squadra di football lui. Sono fidanzati. Vanno in vacanza insieme e si fanno delle foto. Queste foto vengono messe anche sulla pagina facebook di lei. Qualcuno, che ha deciso di restare nell’anonimato, porta all’attenzione della dirigenza scolastica una foto (che vedete qui a lato). Laraine viene licenziata, Tom viene “sgridato” ma non licenziato (queste donne che inducono in tentazione…!). Inizialmente si dice che lei si sia licenziata ma, si sa, le bugie hanno le gambe corte!

Poco dopo anche Tom si licenzia. Questa volta sì, è una sua decisione.

I genitori delle atlete si ribellano a questa decisione e chiedono alla dirigenza di tornare sui propri passi ma non c’è verso: decisione presa e definitiva. Ma non che i genitori non fossero d’accordo con la decisione presa, semplicemente il problema è che la stagione sportiva è già iniziata e la squadra va anche benino. Togliere l’allenatrice a stagione iniziata è un guaio!

Le atlete hanno avviato una colletta per permettere alla loro “coach” di pagarsi le spese legali per ricorrere alla sentenza. Nello stesso momento l’assistente di Laraine, anche lei si licenzia. Dichiara di avere avuto un’altra offerta, ma nessuno ci ha creduto.

Sul caso c’è già anche una pagina su Wikipedia!

Sorgono due pensieri: il primo è che forse è tutto un po’ eccessivo; il secondo è che fatichiamo a comprendere perché hanno licenziato solo lei visto che la mano è di Tom!

Sul secondo pensiero non so dare spiegazioni. Credo tutto risalga alla vecchia storia di Adamo ed Eva, del frutto del peccato e di Eva che induce Adamo a peccare… donnacce noi!

Sul secondo vi dò qualche spiegazione perché è necessario capire come funzionano le cose da questa parte del globo. Si pensa all’America come al paese super moderno e tecnologico. Eppure dovete sapere che qui le bambine, anche a DUE anni, non possono stare in spiaggia o in piscina con solo il pezzo sotto del costume. O intero o due pezzi ma il seno va coperto. Sì, avete letto bene. Lo so io che quando mia figlia era in spiaggia a 9 anni, ancora piatta, la guardavano malissimo!

Credo le origini di questo puritanesimo eccessivo risalgano al XVII secolo, quando i Puritani si ribellarono alla riforma Protestante in Inghilterra. Non trovando conforto, migrarono in America dove diedero vita ad una vastissima colonizzazione e dove poterono indottrinare il nuovo popolo. E’ da lì che tutto questo ha origine. Non mi stupisce più. Mi infastidisce e molto, ma, come si dice, Paese che vai, usanze che trovi.

 

Renata Serracchioli

Rispondi