Grande apertura del magico Christmas Garden di Giardineria Magenta

Ultima modifica 13 Novembre 2019

Venerdì 8 novembre all’apertura del magico Christmas Garden di Giardineria Magenta, c’eravamo anche noi!

Ci siamo trovate difronte ad un atmosfera davvero magica: colori, luci, suoni e profumi che ci hanno trasportato subito nella magia del Natale.
E chi ci segue, sa quanto noi amiamo questo periodo dell’anno!

Idee per addobbare la casa e il proprio giardino, in un vero e proprio percorso a tema attraversando la Christmas jungle, rifugiandosi nell’angolo caldo Natale, vivendo un’avventura tra i ghiacci e giocando con il juke box degli elfi.

Per questo Natale 2019 Giardineria pone una maggiore attenzione all’ambiente e alla sostenibilità con addobbi in vetro e legno.
Idee per addobbare la casa e il proprio giardino, in un vero e proprio percorso a tema attraversando la Christmas jungle, rifugiandosi nell’angolo caldo Natale, vivendo un’avventura tra i ghiacci e giocando con il juke box degli elfi…  Tra le proposte di quest’anno, Giardineria pone una maggiore attenzione all’ambiente e alla sostenibilità con addobbi in vetro e legno. Perché non scegliere un abete naturale o fiori essiccati per dare colore e calore alla propria casa?I garden center Giardineria, da oltre trent’anni, offrono una ricca proposta di arredi e complementi d’arredo, decorazioni, illuminazioni in grado di accompagnare ed aiutare i propri clienti nella scelta degli articoli natalizi.

Albero o presepe? Entrambi?

Per noi albero. Decisamente! E che albero!
Ci sono decorazioni per tutti i gusti e tutti i colori.
C’è davvero solo l’imbarazzo della scelta.Christmas Garden Giardineria

Il Christmas Garden di Giardineria Magenta

Tre sono le aree tematiche che ci portano a conoscere il percorso del Christmas Garden di Giardineria. Si parte dall’emozione cromatica che ci introduce le novità 2019.

La serena tranquillità ispirata dallo spazio “immersi nella natura” con i colori del bosco, i materiali naturali, le morbide coperte, i divertenti ed ammiccanti gnomi, i maestosi abitanti della foresta. Un’oasi di pace, dove anche le profumazioni per la casa, candele e brumizzatori ci avvolgono con note di spezie, cannella, pino mugo.

Si prosegue il viaggio approdando alle “avventure tra i ghiacci.

Ci accoglie una enorme igloo, che introduce ai toni abbaglianti del ghiaccio  e della candida neve. Una famigliola di amichevoli orsacchiotti ci da il benvenuto!
Qui i colori dominanti sono luminosi e scintillanti, la trasparenza dei cristalli si contrappone alla matericità dei vasi in acciaio, alle sfere declinate nei toni che vanno dall’azzurro delicato delle albe polari al blu intenso delle notti artiche.

Non appena lasciamo la zona polare, ci affacciamo sorpresi e quasi timorosi nella “christmas jungle.

Qui gli elementi dorati impreziosiscono portacandele, vasellame, sottopiatti dalle forme eleganti ed armoniose:  la foglia di ginko biloba orna con la sua tipica forma a ventaglio i decori più di tendenza. Candelabri, specchi, fiori e soprattutto tessuti sono pronti per  trasformare con le loro trame esotiche i nostri luoghi.

Dolci ricordi” ci immerge in un’atmosfera romantica, il rosa è padrone della scena, la leggiadria di una ballerina in tutù ci fa scoprire un Natale un po’ nostalgico, ma anche tenero e ancorato alle memorie della nostra infanzia. Vassoi, cornici, preziosi specchietti un po’ retrò ci fanno sognare ed inteneriscono i cuori.

Dietro l’angolo ecco “caldo Natale” la tradizione, con il rosso delle livree dei babbi Natale e delle bacche, l’oro luccicante delle stelle che adornano le punte degli alberi; gnomi, elfi e simpatiche fatine ammiccano al nostro passaggio. Lanterne di diverse fogge, materiali e colori accompagno il percorso. Gli austeri Schiaccianoci, di derivazione anglosassone, ma estremamente attuali anche da noi, si propongono in un caleidoscopio di vivaci divise.

La sezione dedicata al presepe è ricchissima.
Gli amanti della natività troveranno sicuramente qualche nuova idea per integrare il proprio presepe.

Luci e luminarie.

Che Natale sarebbe senza luci?
E qui basta dare sfogo alla propria fantasia. Senza limiti.

Il percorso si conclude con una vera collezione di alberi da addobbare, festoni, corone fuori porta.

E non preoccupatevi dei vostri figli. Sappiamo che a volte fare shopping con loro puo’ essere difficile. Se andate il sabato pomeriggio sarà possibile farli partecipare gratuitamente e senza prenotazione ai numerosi laboratori organizzati.

Trovate tutto qui: I laboratori di Natale di Giardineria Magenta. Tutti i sabato pomeriggio

Cosa ci è piaciuto di più?
La novità del Natale 2019: addobbi plastic free e materiali green.
Felicissime che anche il Natale possa essere ecosostenibile!

Rispondi