Graphic Novel per ragazzi: le novità edite Il Castoro

0
173

Ultima modifica 2 Marzo 2021

Un’anticipazione delle novità di graphic novel per ragazzi in arrivo, dal mese di marzo a fine maggio edite Il Castoro.

Invisibile: dal 18 marzo in libreria

di Brenna Thummler
Traduzione di Laura Tenorini | Pagg. 240 | Prezzo 15,50€
Età: 11+

Un graphic novel firmato da una giovane autrice statunitense, nuovo talento del fumetto americano. Brenna Thummler, qui al suo esordio come autrice completa dopo aver illustrato il graphic novel Anna dai capelli rossi di Mariah Marsden, pubblicato in Italia lo scorso anno. Invisibile, Sheets in originale, ha avuto magnifiche recensioni.
Tra i suoi più strenui sostenitori, da sempre, Brian Selznick che ha speso parole importanti e Lemony Snicket, rimasto catturato dalla bellezza anche visiva del libro. Con uno stile raffinato e inconfondibile, di soli colori pastello, Brenna Thummler riesce a raccontare le storie più intense e potenti. Come questa, così poetica a delicata, di un’improbabile amicizia tra Marjorie, 13 anni, e Wendell, un fantasma, all’interno di una lavanderia stregata, uniti da un filo rosso comune.
Una storia di perdono e seconde occasioni, sulla capacità di sopravvivere alle perdite più grandi.

Il Club delle Baby Sitter: dal 15 aprile

di Gale Galligan
Traduzione di Laura Bortoluzzi | Pagg. 176 | Prezzo14,00€
Età 10+

Amiche, scuola e primi amori inaspettati.
Torna Il club delle baby-sitter, dai romanzi di Ann M. Martin, tra le storie più amate di sempre nella letteratura per ragazzi, in una serie best seller mondiale di graphic novel inaugurata da Raina Telgemeier e ora nelle mani della talentuosa fumettista newyorkese Gale Galligan.
Una serie premiata, best seller internazionale, che ha superato le 40.000 copie in Italia.

Le parole possono tutto: dal 22 aprile

di Silvia Vecchini e Sualzo
Pagg. 224; 15,50€
Età: 11+

Il nuovo graphic novel di una delle coppie più importanti e amate del fumetto italiano, e tra le più tradotte all’estero.
Dopo il successo de La zona rossa, Premio Micheluzzi 2018, e di 21 giorni alla fine del mondo, Silvia Vecchini e Sualzo tornano con una storia intensa e poetica sul potere che le parole possono avere nel dar forma alle cose, nel cambiare la propria vita e a volte a salvarla. Come nel caso di Sara, che non riesce più a trovarle.
Qualcosa in lei si è bloccato. Ma il destino mette sulla sua strada un maestro inatteso: il signor T., con le sue storie bizzarre e la fissazione per l’alfabeto ebraico, che Sara impara insieme a lui. E qualcosa forse finalmente accade.

Astrid e Miranda: dal 20 maggio

di Molly Brooks
Traduzione di Laura Tenorini; Pagg. 240 | Prezzo 15,50€
Età: 9+

Girl power nello spazio!
Due ragazze brillanti, un sacco di scienza e un’ambientazione spaziale per un graphic novel di grande avventura intergalattica. Astrid e Miranda sono migliori amiche su Wilnick, una fatiscente stazione spaziale alla fine della galassia, e condividono tutto. Perciò, quando Astrid usa le sue abilità scientifiche per creare un gattino a tre teste estremamente illegale ma incredibilmente carino, deve subito mostrarlo a Miranda. La situazione sarà presto fuori controllo.
Passione scientifica, avventura e una vera amicizia sono alla base di una storia di grande divertimento dalla penna dell’autrice e fumettista statunitense, Molly Brooks (vera fan di Star Trek e di qualsiasi serie TV o film polizieschi, e lo si avverte a ogni pagina!).

La redazione del magazine. Nato nel maggio 2013, da marzo 2015, testata registrata al tribunale di Milano. Mamme di idee rigorosamente diverse commentano le notizie dell'Italia e del mondo, non solo mammesche.

Rispondi