I 44 gatti arrivano a teatro. Dalla tv al palco per incontrare i fans

0
224

Avete capito bene: 44 gatti, proprio loro, arrivano a teatro!

Sulla scia del grandissimo successo televisivo e dopo l’uscita in dvd dei primi due volumi, arrivano sul palcoscenico i gattini più simpatici e travolgenti in un nuovo show prodotto da Rainbow. Pensato per divertire grandi e piccini con una storia unica e “gattastica” e le più famose canzoni dello Zecchino d’Oro.

Nel mese di maggio 2019 il live show debutterà in anteprima mondiale su due prestigiosi palchi: il Teatro Olimpico di Roma il 18 maggio alle ore 18:00 e il Teatro Nazionale di Milano il 26 maggio alle ore 18:00. Il tour poi proseguirà nella stagione teatrale 2019/2020.

La fortunatissima serie, ideata da Iginio Straffi (creatore del cartone animato Winx Club) nel 2018, tratta dall’omonima canzone del 1968 che ne fa da sigla, conta un totale di 52 episodi da 12 minuti e viene trasmessa su Raiyoyo.

Lo sappiamo bene noi, ogni sera appuntamento imperdibile con la band dei Buffycats!

44 gatti

Chi sono i protagonisti di questo cartone animato?

Per questa simpatica descrizione ho chiesto l’aiuto da casa…ovvero l’esperto: mio figlio Mattia! Per cominciare, i componenti della fantastica band sono 4 gatti che abitano nel garage di nonna Pina dove suonano.

Nonna Pina abita vicino al supermercato dove va ad acquistare il necessario per cucinare le tagliatelle e cucinarle ai suoi ospiti gatti.

I Buffycats:

  • Lampo: il gatto tigrato rosso con i baffi grigi con un potere speciale: i suoi baffi si arricciano per indicargli la giusta direzione. Nella band canta e suona la chitarra.
  • Polpetta: “il gatto più simpatico”(definizione di parte di mio figlio), arancione, goffo e amante del cibo. Ha un potere: sente il pericolo ogni volta che ha fame di spaghetti e polpette.
  • Milady: la gattina grigia con gli occhi azzurri e gli occhiali da sole. Molto agile, ha il potere di percepire chi le dice bugie: quando sente una bugia, il suo pelo si tinge di rosa.
  • Pilou: “la più adorabile”, con in testa un fiocco color rosa e non a caso ha il potere di calmare gli altri con i suoi occhioni dolci. Anche se poi risulta essere più decisa di quanto sembri.

Il potere delle tagliatelle di nonna Pina è il fulcro di tutti gli episodi! I gatti acquisiscono la forza e l’energia necessarie per affrontare i loro avversari.

Loro “danno una zampa a chi ne ha bisogno”, quindi ogni episodio è caratterizzato dalle sfide dei Buffycats contro i gatti nemici del quartiere, facendo sempre attenzione a Brutus, l’accalappia gatti.

34 anni, siciliana di origine ma romana di adozione. Psicologa dell’età evolutiva e psicoterapeuta, adoro viaggiare, ascoltare musica e perdermi nelle librerie a curiosare tra le copertine dei libri odoranti di nuovo, sperando un giorno di poterli leggere…

Rispondi