I nonni, gli Angeli Bianchi

Ultima modifica 21 Aprile 2021

Io amo i nonni.
Anzi per la verità io amo le persone anziane. Perché mi fanno tenerezza.
E mi spingono a chiedermi come sarò io quando il bianco si impossesserà dei miei capelli…
E come non pesare ora che sono mamma che tipo di nonna sarò?
Me lo chiedo spesso. Io non ho più nonni in vita.
E mio figlio ne ha solo due, i due nonni uomini. Nessuna nonna.

festa dei nonni

Sia la mamma di mio marito che la mia ci hanno lasciato…Troppo presto.
E solo la mia ha potuto tenere in braccio Tommaso fino ai suoi sei mesi di vita.
Ma non lo ha visto camminare, parlare.So che tipo di nonna sarebbe stata.
Lo avrebbe coccolato tantissimo, riempiendolo di baci e carezze. Come ha sempre fatto con me.
Sarebbe stata seduta con lui a terra a giocare per ore. Me la immagino e mi manca.
Mi manca come mamma in ogni istante ma anche come nonna. So quello che mio figlio non potrà avere da lei.

Non solo il gioco ma tutta la sua vita di esperienze e di conoscenza da trasmettergli. Perché i nonni hanno questo valore che noi genitori abbiamo solo in parte.

Una vita di vissuti
da cui aver tratto motivazioni,
e ispirazioni.

I nonni non dovrebbero a mio parere essere “costretti”, se c’è un’altra possibilità ovviamente, a passare per i vice genitori, tutti i giorni e a tempo pieno.
Molto spesso vedo nonni e nonne arrancare dietro a nipoti che corrono da tutte le parti, indisciplinati e impertinenti. Mentre i nonni dovrebbero essere quelli a cui i nipoti si rivolgono per un consiglio, spesso più obbiettivo e neutrale di quello dei genitori. Non dovrebbe essere un lavoro, hanno già lavorato tutta la vita.

festa dei nonni

Mi manca il fatto che mio figlio non possa godere dell’esperienza di una mamma più grande.
Di quelle mamme che hanno cresciuto per molti aspetti la sua mamma e il suo  papà.
Ma gli parlo spesso di lei. Delle sue due fantastiche nonne.
E comunque almeno può godere dei nonni.
Con il loro modo tanto diverso e speciale da inserire nella vita in crescita del loro nipotino.

Oggi è la loro festa e dobbiamo festeggiarli due volte.
Per  averci accompagnato nella nostra vita e per tendere la loro grande mano, ancora una volta, verso un’altra piccola vita inesperta…

La festa dei nonni è stata indetta il 02/10 perché coincide con ss. Angeli Custodi.
In effetti è proprio questo che sono per me.
Tantissimi auguri a tutti voi, angeli bianchi

2 COMMENTS

  1. Condivido ogni singola parola.
    Anche le mie 3 pesti non hanno avuto la fortuna e, diciamolo, anche l’onore di conoscere il mio adorato papà, che li avrebbe adorati a dismisura, forse anche troppo, e la sua mancanza, oggi più di prima, è diventata una vera voragine.
    Auguri nonni!!!!!

Rispondi