Il peluche che fa bene ai bambini

Ultima modifica 7 Gennaio 2020

A casa ho ben 34 peluche… e sapete i miei figli con quanti hanno giocato in questi anni? Zero!
Mi spiace buttarli perché sono molto carini, ma effettivamente sono li a fare da elemento d’arredo e a prendere polvere!
Ma magari i vostri figli/e invece ci giocano, inventano storie, li coccolano o li tengono stretti a sé quando dormono.

E’ per questo che oggi vorrei presentarvi una linea di peluche molto particolare.

sonaglio_orsetto

Innanzitutto hanno un muso veramente simpatico e sono morbidissimi.
Sono coniglietti o orsetti e, a differenza di molti di quelli che si trovano in commercio, sono veramente ben fatti!
E il loro costo è contenuto!
Ma la caratteristica che più mi ha fatto innamorare è la qualità del prodotto! Sono totalmente biologici!
L’azienda che li produce ha voluto realizzare tutta una linea di prodotti che fosse prima ogni altra cosa rispettosa del bambino, della sua pelle, della sua salute in generale.

peluche_coniglietto

Si sa che i bambini, soprattutto i più piccoli, tendono ad abbracciare i peluche, a metterseli in bocca o magari anche a ciucciargli un orecchio 😉 Motivo per cui è stata fatta particolare attenzione ai materiali utilizzati, alle cuciture, al naso e agli occhi che non si staccassero.
La parte esterna a contatto con il bambino è stato infatti realizzato in cotone 100% biologico certificato, ovvero con la garanzia che nella coltivazione del cotone non siano stati utilizzati né fertilizzanti, né pesticidi tossici!
L’imbottitura interna invece è al 100% in fibra di mais, anch’esso certificato perché libero da pesticidi e sostanze chimiche nocive. Il mais è una risorsa rinnovabile annualmente, biodegradabile, compostabile, naturalmente anallergico, antibatterico e lavabile in lavatrice.

Cosa chiedere di più?

Beh! Magari una varietà nei prodotti…ma c’è anche quella, perché utilizzando lo stesso tipo di materiali e produzione, sono stati realizzati prodotti di varie dimensioni e tipologia adatte alle varie fasce di età.
Si va dal dodoo, al peluche, al pupazzo con anello di dentizione, al portaciuccio, al telo bagno!
Ma non è finita qui.

Poiché questi peluche diventano a volte amici inseparabili dei bambini, vengono spesso acquistati come regalo per una nascita o un battesimo, o un compleanno. Ed è per questo che vengono inviati in una simpatica confezione regalo.

peluche_orsacchiotto

E perfino quest’ultima è fatta in cartone certificato FSC (che sta per “Forest Stewardship Council’, un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro che certifica foreste in tutto il mondo per assicurare che soddisfino i più elevati standard ambientali e sociali) e le scritte impresse sopra sono in inchiostro di soia, al contrario del più comune inchiostro a base di petrolio comunemente usato, ben più dannoso.
Che altro dire?
Sono simpatici, biologici, economici e una bellissima idea regalo solitamente molto apprezzata.
Più di cosi ad un prodotto non si può proprio chiedere 😉

Rispondi