Il Gruffalò, a spasso col mostro al Teatro Trastevere [Recensione]

0
253

Il Gruffalò tra noi in carne ed ossa… si fa per dire!

Sabato scorso, attesissimo appuntamento al Teatro Trastevere per i più piccoli. Chi non conosce il mostro più brutto, che fugge davanti all’astuzia di un tenero topolino?

Questo spettacolo ha segnato tutto sold out nelle sue 4 repliche del 18 e del 25 gennaio al Teatro Trastevere. In collaborazione con l’Emporio della Arti, adattamento di Marco Zordan, con Antonio Randazzo, Valentina Guetta e Marco Zordan. Costumi di Maria Grazia Moretti e Scenografie di Gianfranco Pisa.

gruffalò volpe

Sin da quando è stata presentata la stagione teatrale del Teatro Trastevere dei Piccoli, tra noi genitori di piccoli divoratori del famoso libro libro illustrato di J. Donaldson, si è diffuso il panico. Dovevamo a tutti i costi vedere questo spettacolo!

Il Gruffalò a Teatro

Per i bambini vedere dal vivo i loro beniamini è sempre un’emozione. Se poi si materializza davanti a loro un mostro dalle improbabili fattezze, la meraviglia è ancor più grande.
“Ha zanne tremende, artigli affilati e denti da mostro di bava bagnati. Ginocchia nodose, terribili unghione e un bitorzolo verde in cima al nasone. Ha occhi arancioni, la lingua molliccia, aculei violacei sulla pelliccia. Aiuto, aiuto, si salvi chi può! Ma allora esiste il Gruffalò??!!!”

Gruffalò topino

Ebbene, avevate forse pensato il contrario?

Uno spettacolo adatto a bambini di ogni età. Un nostro amichetto di due anni e mezzo è rimasto a bocca aperta per tutta la durata della performance, chiedendo sin dall’inizio di vedere il Gruffalò. Gli attori sono stati coinvolgenti con i piccoli del pubblico, rendendo interattivo lo spettacolo della durata di un’ora circa.

Alla fine immancabili le foto con i personaggi protagonisti della storia: il topolino, la volpe e l’immancabile Gruffalò.

personaggi

Il Teatro ha permesso di riservare le prime 4 file ai bambini, ma non c’era nessuna difficoltà visiva neanche per coloro i quali si sono accomodati nelle file successive. Essendo solo 99 posti a sedere, l’atmosfera non è dispersiva e si riesce a seguire ovunque.

Gruffalò serpente

Il consiglio che posso darvi per le volte in cui andrete è di arrivare come sempre abbastanza in anticipo per prendere i biglietti senza fare troppa fila e sistemarvi con comodo. Ovviamente prenotate prima possibile, per assicurarvi il posto.

Il Teatro Trastevere si trova in Via Jacopa de Settesoli 3, ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici: tram n.3 e n.8. Approfittatene per far fare un giro ai vostri bambini sul tram e lasciare le auto a casa, sarà sicuramente una bellissima esperienza.

37 anni, siciliana di origine ma romana di adozione. Psicologa dell’età evolutiva e psicoterapeuta, adoro viaggiare, ascoltare musica e perdermi nelle librerie a curiosare tra le copertine dei libri odoranti di nuovo, sperando un giorno di poterli leggere…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here